Ladri di mascherine. L’ultima frontiera della imbecillità ischitana

5

Sta circolando in questi minuti il post Facebook di Francesco Mancusi, il giovane titolare (insieme ai fratelli) del popolare disco bar Porto 51, che con il fratello Doriano ed alcuni amici sta partecipando alla distribuzione porta a porta delle mascherine del Comune di Ischia.
Scrive infatti Francesco: “ho ricevuto segnalazioni da persone che conosco, (a cui ho lasciato personalmente le mascherine nella cassetta postale) che non hanno trovato le mascherine. Praticamente qualcuno è passato e le ha prese”.

Raggiunto telefonicamente ha confermato gli incredibili episodi, raccontandoci che in qualche caso le mascherine gli sono state sottratte quasi sotto ai suoi occhi, mentre era intento alla distribuzione in cassette della posta difficili da raggiungere.

In realtà ieri ci erano già arrivate segnalazioni di persone che lamentavano la mancata consegna delle mascherine al loro domicilio, in zone che però risultavano già coperte dal passaggio dei volontari. Sembravano solo dimenticanze, cassette postali saltate magari per la fretta, ma oggi quegli input assumono un significato ben diverso.

Esiste dunque un’altra faccia di noi ischitani: accanto a quella bella e pulita rappresentata dalla generosità di quanti mettono a rischio la loro salute per aiutare gli altri, andando in giro a consegnare le indispensabili mascherine, c’è quella sporca ed odiosa di chi ruba i dispositivi di protezione altrui macchiandosi di inaccettabile egoismo.

5 Commenti

  1. Non mi stupisco più di tanto. Forse i maledetti ladri si potranno rintracciare con l’aiuto della videosorveglianza. Oppure tramite la testimonianza di qualcuno che li ha visti, dato che ad Ischia non si puo’ far un passo senza che tutti lo sappiano.

  2. Le persone torneranno esattamente dove si sono interrotte. Ora fingono di essere migliori solo perché hanno una fottuta paura di morire.Tornerà l’avido ,l’egoista e l’imbroglione.Inutile sperare é solo utopia.Questo nel resto del mondo noi sul nostro scoglio non siamo cambiati neanche durante questo periodo

  3. Dove vogliamo andare con certa gente? A Casamicciola si sono rubati persino i vasi rettangolari in plastica marrone, con tutta la terra, quelli per le piante… Quando dico che non siamo tutti uguali, é proprio vero ed é bello sapersi superiori e soprattutto farglielo sapere!

  4. Sarebbe un ottima idea..ma figurati se danno il permesso per poter controllare le web cam pubbliche o altro…

Rispondi a Nessuno Cancella la risposta

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui