Lacco, subito una trasferta «tosta»

0

Dopo un lungo periodo di preparazione e senza aver disputato nemmeno un incontro di coppa, il Lacco Ameno questo pomeriggio farà il suo esordio nel Girone C di Promozione. Una trasferta subito “tosta” per i rossoneri visto che sul sintetico di Scampia se la vedranno con il rinnovato Plajanum Chiaiano in cui milita l’ex Ischia e Procida Giovanni Micallo, a segno già nel recente 2-2 di coppa in casa della Virtus Afragola Soccer. L’entusiasmo in casa lacchese è sempre alto, nonostante le vicende politiche di riflesso abbiano toccato anche la realtà calcistica che va avanti in attesa di tempi migliori. Che significherebbe riavere a disposizione la propria casa: il “Vincenzo Patalano”. «Stiamo bene, dal punto di vista fisico non abbiamo problemi. Ma per questa nuova stagione – ci dice mister Angelo Iervolino – dovremo fare i conti con la giovane età della rosa. Abbiamo tanti ragazzi che devono entrare nell’ottica prima squadra, devono acquisire il passo adeguato per la categoria. Dovranno incamerare la giusta esperienza, capire come si gioca in questo campionato. Il problema del campo non ci ha aiutato ma questo è un altro discorso e per noi non deve costituire un alibi».

Al pronti-via, ci saranno sicuramente delle assenze per impegni di lavoro. Quasi certe quelle del centravanti Riccio e del difensore centrale Monti. «Soltanto all’ultimo momento potrò stilare la lista dei convocati – prosegue Iervolino alla vigilia dell’esordio in campionato –. Abbiamo recuperato Matarese ma si allena in gruppo da questa settimana dopo molti giorni di inattività per impegni personali. In forse la presenza di Esposito, giunto in prestito dall’Ischia. Matteo Muscariello non è a disposizione, infatti il 2001 risulta ancora tesserato con la Vis Montorese (nella scorsa stagione era in prestito, ndr). Qualche problema lo abbiamo ma cercheremo di ovviare».

ARBITRO – Al “Landieri” di Scampia (15.30) arbitrerà il signor Sisto Grasso della sezione di Torre Annunziata. Assistenti, Davide Catalano di Napoli e Giacomo Sirico di Torre del Greco.

PROCIDA DOMANI COL CASALNUOVO
L’Isola di Procida farà il suo esordio domani pomeriggio a Brusciano contro il Madrigal Casalnuovo guidato da Rosario Chiaiese. La principale espressione della popolosa città napoletana, infatti, non ha la disponibilità dello stadio cittadino. I casalnuovesi di recente si sono rinforzati con l’arrivo dell’ex Ischia Sasà Vitagliano, oltre all’esperto attaccante Ciro Perna e all’under Salvatore Ceso (ex San Giorgio). Per i biancorossi di mister Lubrano una prima di campionato abbastanza impegnativa.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui