venerdì, Marzo 5, 2021

La sestina della speranza | #4WD

Daily 4ward di Davide Conte del 20 gennaio 2021

In primo piano

Enzo e Gianluca. Ciò che Giosi ha diviso, Giosi ha unito

Gaetano Di Meglio | Era il 2015, dopo aver superato la sbornia e archiviato gli schiaffi elettorali della prima elezione...

Il Consiglio di Stato tentenna… Ma a Lacco Ameno è guerra di denunce anonime

Attesa febbrile per la pronuncia dei massimi giudici amministrativi sulla sorte della “fascia tricolare”: rivince Pascale o è la volta di De Siano?. Con la guerra giudiziaria e politica, prosegue la stagione dei corvi. Denunce apocrife con accuse ai politici. Accusatori e accusati fanno parte tutti della stessa barca

Giosi Ferrandino: “Ischia non perdere l’occasione Recovery”

https://youtu.be/hXXKLSQURO8 Gaetano Di Meglio | Con l'eurodeputato PD, Giosi Ferrandino, una riflessione sul governo Draghi, le possibilità del Recovery Fund...

Quando sabato scorso, sul nostro solito gruppo WhatsApp di amici tifosi del Napoli, si venne a sapere della positività di Fabian Ruiz al coronavirus, ci fu un coro unanime: meno male, così Gattuso domani finalmente non potrà sbagliare formazione.

Dopo la sestina rifilata alla Fiorentina (fa anche rima), la riflessione è scontata: a proposito della “quadra” che il tecnico calabrese non riesce a trovare da un po’, è possibile che pur di non veder giocare fuori ruolo quello che in Spagna considerano la futura stella del loro calcio si riesce quasi a gioire della sua indisponibilità? Vi sembra normale dover considerare castrante il pur ottimo terzo posto di oggi, insieme alla miglior difesa e al secondo miglior attacco del campionato, alla luce dei tantissimi punti persi contro Sassuolo, Spezia e Torino, giusto per non andare troppo oltre?

Contro la Viola c’è stato senza dubbio un vento fortunato, una volta tanto, a favore del Napoli: si è rischiato per due o tre volte di subire il gol dell’uno a uno, per poi farne altri tre con quella che il telecronista di Dazn ha definito più volte un’autentica “valanga azzurra” e dilagare nella ripresa. Perché quello visto oggi è stato un ottimo Napoli, con Insigne ritornato leader sugli scudi e l’esaltazione di molte individualità che hanno giovato a un collettivo quasi impeccabile.

E oggi che c’è la finale di Supercoppa di Lega contro gli avversari di sempre, una vittoria così sonante riuscirà a convincere il mister azzurro a sovvertire certe sue convinzioni, ma principalmente ad assestare la sua visione di gioco in una formazione base che già oggi, con Osimhen ancora assente e Fabian indisponibile, è chiara come il sole? E questo benedetto sforzo sul mercato per portare in azzurro Emerson Palmieri e, perché no, un altro Demme al posto di un sopravvalutato Lobotka, la società riuscirà a compierlo?

I limiti ci sono tutti, ma c’è ancora tanto, tantissimo spazio per la speranza. Vero, Mister?

- Advertisement -

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Articoli

Disastro CPL Concordia. Tranciato un cavo Telecom. Lacco Ameno senza telefono e senza internet

Disastro CPL Concordia. Tranciato cavo Telecom durante i lavori di scavo e posa in opera del GAS metano e...
- Advertisement -