LA JUVE BATTE LA ROMA 2-1 ED E’ CAMPIONE D’INVERNO

0
ROMA (ITALPRESS) – La Juventus ha battuto per 2-1 all’Olimpico la Roma e ha vinto il titolo di campione d’inverno della serie A. All’Olimpico reti bianconere nel primo tempo, di Demiral e Cristiano Ronaldo (rigore), e gol di Perotti (dagli undici metri) nella ripresa. Brutti infortuni per Demiral e Zaniolo.
La Juventus si laurea quindi campione d’inverno con 48 punti, due più dell’Inter. All’Olimpico la squadra di Sarri ipoteca il successo con una partenza sprint. Su una punizione dalla sinistra la difesa della Roma dimentica Demiral solo in area e al 3′ il difensore bianconero batte Pau Lopez. Passano sei minuti e la Juve raddoppia: Veretout perde palla al limite dell’area e poi stende Dybala, Ronaldo trasforma il rigore. La Roma non riesce a entrare in partita, mentre i bianconeri controllano il ritmo. Fino al 45′ non succede niente, se non i due brutti infortuni a Demiral e Zaniolo. Nel recupero del primo tempo ci prova Kolarov su punizione, ma è impreciso, e soprattutto Ronaldo in contropiede, ma Pau Lopez è attento. Nella ripresa la Roma prova a scuotersi: al 65′ Dzeko colpisce il palo con un gran destro, poco dopo Alex Sandro si oppone al colpo di testa di Under da pochi passi, ma lo fa anche con un braccio. Mazzoleni al Var richiama Guida che concede il rigore: Perotti trasforma e la Roma torna a sperare. La Juve è pericolosa in contropiede: Ronaldo sfiora il gol di testa al 77′, Higuain lo trova due minuti ma la rete viene annullata per fuorigioco. Nel finale la grande occasione per il pareggio capita sui piedi di Pellegrini, ma il sinistro finisce alto.
(ITALPRESS).

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui