Iter laborioso per la gara, ancora una proroga alla “Barano Multiservizi”

0

Nuova proroga alla “Barano Multiservizi” per la gestione dei servizi di spazzamento, diserbo, raccolta, trasporto e smaltimento dei rifiuti solidi urbani e di manutenzione ordinaria e straordinaria di strade ed immobili comunali in attesa dell’espletamento della nuova gara.

Già in precedenza si era registrata una proroga tecnica. Infatti il precedente affidamento per cinque anni scadeva il 31 marzo scorso. Ma già il 19, in considerazione del lockdown e della decisione di non convocare il Consiglio comunale, la Giunta aveva incaricato il responsabile del V Settore di prorogare i servizi fino al 31 luglio. Fatto sta che non è stato sufficiente.

Come si legge nella delibera di Giunta ora approvata, la procedura per indire la nuova gara europea è piuttosto complessa, in base alla normativa vigente che prevede: «Per i servizi pubblici locali di rilevanza economica, al fine di assicurare il rispetto della disciplina europea, la parità tra gli operatori, l’economicità della gestione e di garantire adeguata informazione alla collettività di riferimento, l’affidamento del servizio é effettuato sulla base di apposita relazione, pubblicata sul sito internet dell’ente affidante, che dà conto delle ragioni e della sussistenza dei requisiti previsti dall’ordinamento europeo per la forma di affidamento prescelta e che definisce i contenuti specifici degli obblighi di servizio pubblico e servizio universale, indicando le compensazioni economiche se previste». L’iter andrà per le lunghe. Gli uffici comunali stanno lavorando alla predisposizione degli atti necessari, ma intanto urge una nuova proroga fino al 31 ottobre «o per il minor tempo occorrente per l’espletamento delle procedure necessarie per addivenire ad un nuovo affidamento». Una proroga tecnica agli stessi patti e condizioni del precedente affidamento.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui