Ischia. Si fa attendere il primo nato del 2017, il 2016 chiude all’insegna dei maschietti

0

Il 2016 è stato un anno ricco per il reparto “Maternità e Ginecologia” dell’Ospedale Rizzoli. Con circa 338 nati l’anno appena trascorso ha segnato un vero e proprio record.

Con 3 kg e mezzo per poco più di 50 cm di lunghezza un minuscolo batuffolino dal nome biblico, Jonas Hammami foriano doc,ha aperto l’anno delle nascite.

Chiara, Andrea e Giuseppe chiudono il fruttuoso ciclo al Rizzoli. Un 2016 ricco in termini di incremento demografico e nascite presso l’unico ospedale isolano.

La bimba, Chiara Di Costanzo 52cm per 3,4kg è la terzultima nata del 2016. Per la grande gioia di mamma Serena Della Vecchia e Vincenzo Di Costanzo è venuta alla luce con parto naturale alle 14,04 del 30 dicembre nel giorno dell’antivigilia, in netto anticipo sui tempi, per lei la nascita prevista era al 1 gennaio 2017.La coppia ha già un figlio.

Andrea Eroico è, invece, il maschietto penultimo nato dell’anno. Il piccolo di 3,580 kg per circa 50 centimetri è nato con parto assistito alle 10,10 della vigilia di Capodanno. La gemma preziosa di papà Pietro e mamma Francesca si contende la palma con l’ultimo nato del 2016 con Giuseppe Mattera. Il bambino 3,570Kg per oltre 50 cm di lunghezza dalle 11,10 del 31 dicembre è nato con parto cesareo e dalle 11,10 del 31 dicembre ha reso la sua incredibile gioia a papà Francesco Mattera e mamma Maria Piscopo.
Tutti han dato fiato al loro primo vagito presso il reparto di Ginecologia ed Ostericia dell’Ospedale Anna Rizzoli di Lacco Ameno assistiti dalle amorevoli e sapienti cure dell’equipe del primario, Dottor Attilio Conte.
Un gruppo di grande professionalità e attenzione che anche in una notte come quella della Vigilia e di Capodanno opera senza sosta senza lesinare sforzi.
I dottori Vincenzo Coppola, Anestesista, Attilio Conte Ginecologo, Marcella Marino Ginecologa, Patrizia Cifone Ostetrica, Maria Piro,Antonio di Costanzo Infermiere di sala Operatoria.
Intanto si fa ancora attendere, contro ogni previsione, il “primo” ischitano del 2017. La prima nata in Italia a Monserrato, Cagliari si chiama Nicole.

Per ora la palma del Guinness da primi nati ad Ischia è ancora del 2016.

L’attesa e l’augurio per un 2017 ancor prospero e pieno di tante nuove giovani vite.

IDA TROFA

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui