Ischia, presi Luigi Castagna e Salvatore Aiello

0

Alla fine, Luigi Castagna si è convinto. Forse perché ha capito di non poter trovare una squadra ed un progetto migliori (dopo l’esperienza fatta fra Puteolana 02 e Granata nella passata stagione avrà inteso che bisogna fidarsi degli imprenditori seri), l’attaccante classe 1997 ha firmato con la società gialloblu ieri e dovrebbe essere annunciato nella giornata di oggi. Insieme a Castagna, l’Ischia ha tesserato anche Salvatore Aiello, duttile calciatore classe 2000 ex Real Forio e Barano. Aiello, all’occorrenza può giocare anche basso a destra, zona del campo nella quale la rosa di Billone Monti abbisognava di un under. Ora, all’Ischia non resta che trovare un portiere under, da alternare a Luigi Mennella, per rendere più omogeneo il gruppo e più facili le scelte di formazione del tecnico.

Il comunicato. Nella mattinata odierna si è raggiunto l’accordo con l’attaccante Luigi CASTAGNA ed il giovane “under” Salvatore Aiello, elementi d’esperienza che hanno già militato in categorie superiori. Il Presidente Emanuele d’Abundo ha voluto effettuare un altro investimento al fine di completare la già competitiva rosa e fare in modo che, sia dal primo momento, la squadra sia pronta per conquistare la vittoria del campionato ma anche per affrontare le sfide di coppa Italia (prima gara prevista tra il 31 Agosto e il 1 Settembre). Mister Billone Monti ha ormai a disposizione una rosa più che completa e già per il prossimo 5 Agosto sono state predisposte le visite mediche e sarà ufficialmente avviata la fase di preparazione, sotto la preziosa guida del prof. Michelangelo Di Maio. Anche per la prossima stagione, il Presidente Emanuele d’Abundo  ha inteso non voler istituire alcun abbonamento o biglietto di ingresso per le gare casalinghe, auspicando che saranno numerosi i tifosi e soprattutto le famiglie che, di domenica in domenica, saranno presenti allo stadio “Enzo Mazzella” per sostenere i colori dell’isola d’Ischia e contribuire a portare in alto – calcisticamente parlando – questa preziosa risorsa.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui