Ischia, oggi allenamenti al ‘Monti-Di Meglio’. Squadra in ritiro a Casamicciola

0

 

Dimenticare Melfi. Questo il primo obiettivo dell’Ischia Isolaverde in vista della difficilissima sfida casalinga con il Lecce, in programma sabato alle 14.00 – a meno di cambi di programma promessi ma al momento difficili. Come preannunciato, la squadra tornerà quest’oggi ad allenarsi sull’isola, ma con un cambio di programma: Armeno e compagni saranno ancora una volta ospitati in quel di Casamicciola presso l’Hotel Paradise, per una sorta di ritiro lontano dal centro d’Ischia. Niente pernottamento, insomma, al Bellevue, albergo prescelto dalla delegazione isolana e che dovrebbe ospitare i gialloblu a partire dalla settimana prossima: il condizionale – a questo punto – è d’obbligo, alla luce di accuse e contraccuse registrate nelle ultime ore, tra chi sostiene che l’albergo era predisposto per ospitare già oggi la squadra, con tanto di personale allarmato, e chi invece afferma che già domenica era stato comunicata la decisione del ritiro in terra casamicciolese. Al di là delle ragioni e della verità del caso, l’impressione è che – anche sulla scorta della brutta figura di Melfi – stia già scricchiolando l’entusiasmo per il ritorno della squadra sull’isola.

 

OGGI GLI ALLENAMENTI. L’Ischia inaugura la sua settimana isolana in vista del match col Lecce sul campo Monti-Di Meglio di Casamicciola. L’appuntamento è per le 14.00 presso la struttura che sorge nel caratteristico Monte Tabor: tra i gialloblu ci sarà l’esterno ex Verona Giuseppe Pugliese, ormai ad un passo dalla firma e che dovrebbe andare a rimpinguare un reparto di difesa in grande difficoltà. Un reparto di difesa che, in realtà, avrebbe bisogno di un difensore centrale d’esperienza, in grado di sopperire al momento di forma precario di Sirigu e soprattutto di Filosa. Le condizioni di questi ultimi due, usciti malconci dalla gara col Melfi, saranno analizzate nelle prossime ore dallo staff sanitario gialloblu. Attenzione anche alle condizioni di Mattia Spezzani, uscito nel secondo tempo del match in terra lucana e in attesa oggi di una risonanza magnetica che fugherà ogni dubbio sulla natura dell’infortunio. Chiaramente, visto anche il momento tutt’altro che fortunato della squadra gialloblu, si incrociano le dita soprattutto per il centrocampista ex Modena, giocatore di spessore che nelle gare precedenti a quella di Melfi stava palesando una crescita fisica che faceva ben sperare.

 

I PROSSIMI GIORNI. Mentre si respira aria di polemica nell’ambiente del tifo per la decisione di continuare il pernottamento a Casamicciola, non sono ancora stati definiti i programmi per gli allenamenti dei prossimi giorni. La certezza è che oggi e domani la squadra lavorerà al ‘Monti-Di Meglio’, mentre nelle giornate successive si sceglierà tra il campo casamicciolese, il Mazzella o il Rispoli in base a quelle che saranno le condizioni meteorologiche.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui