venerdì, Giugno 18, 2021

Ischia Marine, una vittoria per i play-off

In primo piano

Tre punti per mettere una seria ipoteca sui play-off, a cui accedono le prime due degli otto gironi nazionali. L’Ischia Marine Club, dopo tre settimane di stop a causa della positività che quindici giorni fa negò la possibilità al Circolo Nautico Salerno di giocare alla “Scandone” la prima di ritorno, quest’oggi sarà ospite del Waterpolo Bari. Anche se sulla carta potremmo definire questa gara in “vasca neutra” in quanto sia la squadra del presidente Franco Starace che quella pugliese sono ospiti non avendo la possibilità per motivi differenti di utilizzare le strutture di casa. All’andata il Bari creò non poche difficoltà ai ragazzi di mister Iacovelli che diedero fondo a tutta la propria esperienza per conquistare la prima vittoria stagionale dopo la beffa subita all’esordio (pareggio del Salerno a tre secondi dalla fine). Da allora ne è passata di acqua sotto i…filtri. Le squadre sono maggiormente rodate. In casa Ischia Marine Club non si è voluto lasciare nulla al caso, a dimostrazione che le collaborazioni allacciate da un anno a questa parte con le realtà cittadine sono tutte già proiettate alla prossima stagione quando si spera il complesso gialloblù partecipi alla seconda serie nazionale. Da circa un mese, la preparazione atletica dell’Ischia Marine viene curata da Fabio Coda, che sta utilizzando un metodo innovativo, con programmi di allenamento che possono essere svolti anche da atleti non professionisti, a vantaggio della durata delle sedute. «Il progetto Ischia Marine mi ha subito affascinato, l’ambiente è ideale, si possono applicare determinate metodologie anche a questi livelli – dice Coda –. Le società fanno sempre più notevoli sforzi per trovare spazi acqua per gli allenamenti, dunque i tempi vanno ottimizzati in questo senso. I ragazzi una volta alla settimana o due quando non giocano, si sottopongono a un lavoro muscolare a 360 gradi che non si sostituisce all’allenamento tradizionale. La squadra sta rispondendo bene, lavoriamo solo a livello muscolare e non intacchiamo le parti vascolari o nervosi. Il nostro programma di forza funziona perché sono gli stessi ragazzi che sostengono di trovarsi bene negli scatti e altri movimenti».

Ritornando alla parte agonistica, l’Ischia Marine dovrà tenere alta la guardia perché in questo girone di ritorno i punti avranno tutt’altro peso nonché sapore. Vincere oggi e il recupero interno di mercoledì con il C.N. Salerno significherebbe davvero volare a vele spiegate verso i play-off. Ma sarà importante anche difendere la prima posizione perché quella comporta un vantaggio perché darebbe la possibilità di giocare in casa l’eventuale gara-3. Nell’altro confronto che si giocherà nel tardo pomeriggio, il Basilicata Nuoto (secondo alle spalle dell’Ischia), ha un compito comunque impegnativo contro il San Mauro che nei giorni scorsi ha vinto il primo dei tre recuperi da effettuare.

6a GIORNATA

Ischia M.C.-C.N. Salerno   (rinv. 19/05)
Basilicata N.-Waterp.Bari    12-8
riposa San Mauro

CLASSIFICA Gir. 6

Ischia Marine Club    10     4
Basilicata Nuoto          7       5
Waterpolo Bari   6       5
San Mauro         4       3
C.N. Salerno      1       3

7a GIORNATA (Oggi)

Waterp.Bari-Ischia Marine C.
San Mauro-Basilicata Nuoto
riposa C.N. Salerno

- Advertisement -

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Articoli

Traffico estivo, senso unico in via Tommaso Cigliano

Nuovo provvedimento di disciplina del traffico da parte del comandante della Polizia Municipale di Forio, stavolta per le aree...
- Advertisement -