Ischia Global Film & Music Fest, a lodo Guenzi e lo Stato Sociale l’Ischia Art Award

0

Ancora premiazioni all’Ischia Global Film & Music Fest. La terza serata della diciottesima edizione del Festival ha visto una volta sfilare, presso il Gardenia mare di Ischia, diversi ospiti del mondo del cinema, della musica e dello spettacolo. A Peppe Iodice, comico di Made in sud è stato conferito, infatti, L’ Ischia Breakout Actor Award, premio di riconoscimento alla sua carriera e notorità raggiunta nel panorama televisivo italiano. Ed il premio nella mani di Iodice non poteva che essere consegnato da un personaggio altrettanto noto nel mondo della tv e della comicità, Piero Chiambretti, già premiato, nell’ambito di questa diciottesima edizione dell’ Ischia Global con l’Ischia King of Comedy Award.

Riconoscimenti anche per Alberto Testone, recente protagonista de il film “Il Peccato- Il Furore di Michelangelo” diretto dal russo Andrej Konchalovkiy e Giorgio Pasotti, regista del remake 2020 della commedia nera danese “Le mele di Adamo” di Andres Thomas Jensen, a cui è andato l’Ischia Art Award. Spazio anche al mondo della musica. La serata ha, infatti, visto come ospite Lodo Guenzi, della band “Lo Stato Sociale”. Il cantante, che ha recentemente rivelato di essere stato da giovane vittima di bullismo, ha ricevuto l’Ischia Art Award. Medesimo premio conferito anche al cantautore napoletano Franco Ricciardi, vincitore nel 2014 del David Di Donatello per la migliore canzone originale con il brano “ A verità”.

La quarta giornata dell’Ischia Global si è, invece aperta, con due giovanissimi del mondo del cinema: Federico Ielapi, interprete di Pinocchio, film di Matteo Garrone del 2020 e Roman Griffin Davis (Jojo rabbit, 2020) che hanno raccontato la loro esperienza sui rispettivi set cinematografici.

«Sono stato molto felice di lavorare con Matteo Garrone»- ha commentato Ielapi in merito alla propria esperienza in Pinocchio – É un grandissimo regista. É stato per me un onore poter condividere il set anche con attori del calibro di Gigi Proietti». «Prima del provino – ha raccontato ancora il giovane attore, ricordando il momento delle audizioni – avevo studiato la parte. Quando, però, sono arrivato sul palco, Garrone mi ha detto di improvvisare e di lasciarmi andare. Così ho seguito il suo consiglio e fortunatamente gli sono piaciuto».

«Mi piace recitare- ha, invece, raccontato, Roman Griffin Davis- Spesso anche nella mia cameretta, con mia madre, mi sono cimentato a recitare. Non avevo mai immaginato, però, di poter lavorare in un film come Jojo Rabbit. Prima di esso avevo fatto 18 audizioni, senza successo». « É- ha aggiunto scherzando-è stato un po’ come fare scuola».

Qualche anticipazione poi sui rispettivi progetti futuri. «Non posso rivelare molto, per il momento- ha commentato la piccola star di Jojo Rabbit- ma sto lavorando ad un nuovo film con la mia famiglia». «É in uscita- ha concluso,invece, Federico Ielapi – Maledetta primavera con la regia di Elisa Amorouso in cui interpreterò la parte del figlio di Micaela Ramazzotti, una delle protagonista del film”.

L’Ischia Global 2020 è organizzato dall’Accademia Internazionale Arte Ischia e promosso con il MiBACT-Dg Cinema e la Regione Campania con il Patrocinio della Croce Rossa Italiana. In collaborazione con BNL Gruppo BNP Paribas, PEGASO, ISAIA, Riflessi e la partecipazione di Siae, Nuovo Imaie, Unico Energia, Trenitalia, Rainbow, Medusa, Rai Cinema, Medmar. Media partner: RAI ITALIA, Radio 2 Rai, Ciak.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui