sabato, Giugno 19, 2021

Ischia a riposo. Real Forio domani a Mugnano

In primo piano

Il mini-campionato di Eccellenza è arrivato alla settima giornata, seconda del girone di ritorno. Tante le gare interessanti nei cinque raggruppamenti. Iniziamo da quello che più ci interessa: il girone B. Il Barano oggi se la vedrà con il Pianura: pronostico “chiuso” vista la netta differenza di valori in campo e i tanti problemi in casa baranese. Il Real Forio domattina al “Vallefuoco” di Mugnano sarà ospite di un Napoli United reduce da due sconfitte di fila e voglioso di ritornare a vincere per rimettersi in corsa quantomeno per la conquista della seconda posizione. Leo lamenta l’assenza di Annunziata, mentre Vittorio De Luise e Sorrentino hanno appena recuperato e non sono al meglio. L’Ischia ieri ha svolto il penultimo allenamento settimanale. Oggi pomeriggio l’ultima seduta, poi appuntamento a lunedì quando al “Mazzella” si comincerà a pensare al derby in casa del Real Forio. Dovrebbero riprendere ad allenarsi in gruppo i fratelli Saurino, Sogliuzzo e D’Antonio.

LA GIORNATA – Nel girone A, la Frattese è sicura del pass ma vuole continuare il percorso netto e non sarà facile contro la Maddalonese. Portone vuole provarci ma contro la capolista serve l’impresa. L’Albanova non può sbagliare e con il Mondragone è l’occasione giusta per provare ad allungare anche se i padroni di casa vogliono evitare altre magre figure, mentre pronostico tutta dalla parte dell’Acerrana contro il Napoli Nord. Nel girone C, la capolista San Giorgio ha un turno favorevole contro il Vico Equense, pronostico tutto dalla parte di Borrelli che può allungare. Il Pomigliano si gioca tanto nello scontro diretto con il S. Agnello, i ragazzi di Baratto sono in rimonta ma non sarà facile contro i sorrentini. Una fetta di qualificazione anche tra Barrese e Scafatese. Il team dell’ex Ischia Massimo Perna ci crede, Teta è in crisi e sta rischiando tantissimo con i napoletani all’assalto. Nel girone D, la Mariglianese vuole tenersi stretto il primato ma trova sulla sua strada una Palmese determinata che non può permettersi passi falsi, con gli ospiti che devono dimostrare di meritare il pass. Il Cervinara corre e contro il Città di Avellino ha la chance di chiudere il discorso, con il team di Biancolino che proverà a ribaltare il pronostico, gara da tripla tra Lioni e Mons Militum in un derby molto sentito. Nel girone E, scontro al vertice tra Buccino e Virtus Cilento in una gara dove può succedere di tutto, mentre occhio ad Angri-Agropoli dove. Sanchez e Turco non possono sbagliare in un incontro che si preannuncia sul filo dell’equilibrio.

- Advertisement -

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Articoli

Traffico estivo, senso unico in via Tommaso Cigliano

Nuovo provvedimento di disciplina del traffico da parte del comandante della Polizia Municipale di Forio, stavolta per le aree...
- Advertisement -