domenica, Giugno 20, 2021
Array

Ipotesi Sergio-D’Angelo per Lacco Ameno

In primo piano

Il Prefetto di Napoli Francesco Musolino, come anticipato dalle nostre pagine, potrebbe nominare a breve il nuovo commissario prefettizio del Comune di Lacco Ameno.Le ipotesi sono due. il Prefetto potrebbe infatti stabilire di demandare alla temporanea gestione del’Ente la Dottoressa Rosanna Sergio, già responsabile degli Enti Locali con due suoi collaboratori oppure stabilire di affidare il comito al già Commissario ad ACTA D’Angelo che in questi mesi ha redatto, proprio, il Rendiconto di Gestione non approvato dal consiglio comunale con il voto contrario dei quattro consiglieri capeggiati dal Senatore di Forza Italia Domenico De S.ano. Già nei prossimi giorni il commissario potrebbe insediarsi nella Torre di Piazza Restituta assumendo di fatto il governo del paese. Sono previsti anche gli incontri istituzionali con il sindaco uscente Carmine Monti ( Ironia della sorte anche a Tuta Irace succedette Rosanna Sergio) e il capogruppo dell’opposizione il consigliere Ciro Calise. Con la sospensione rituale ordinata dal Prefetto del Consiglio Comunale ora e sino alle prossime elezioni il Commissario avocherà a se i poteri del Consiglio, del Sindaco e della Giunta.Non resta che attendere l’ufficialità per poi capire dove andrà il paese. Il dissesto con 4milioni di euro e dietro l’angolo e con la Corte dei Conti in agguato la maggioranza dei consiglieri che ora ha decretato la fine del Governo potrebbe risultare ineleggibile.


- Advertisement -

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Articoli

DESIDERIO MUSTAKI’. Francesco Mattera: «Mi corteggiano come se fossi una diciottenne, ma non ho ancora deciso con chi schierarmi»

La campagna elettorale di Serrara Fontana. Il popolare tifoso della Ferrari contesto dal gruppo di Rosario Caruso e dal quello di Cesare Mattera
- Advertisement -