venerdì, Marzo 5, 2021

Inzaghi “Sfavoriti contro il Bayern ma ce la giochiamo”

In primo piano

Enzo e Gianluca. Ciò che Giosi ha diviso, Giosi ha unito

Gaetano Di Meglio | Era il 2015, dopo aver superato la sbornia e archiviato gli schiaffi elettorali della prima elezione...

Il Consiglio di Stato tentenna… Ma a Lacco Ameno è guerra di denunce anonime

Attesa febbrile per la pronuncia dei massimi giudici amministrativi sulla sorte della “fascia tricolare”: rivince Pascale o è la volta di De Siano?. Con la guerra giudiziaria e politica, prosegue la stagione dei corvi. Denunce apocrife con accuse ai politici. Accusatori e accusati fanno parte tutti della stessa barca

Giosi Ferrandino: “Ischia non perdere l’occasione Recovery”

https://youtu.be/hXXKLSQURO8 Gaetano Di Meglio | Con l'eurodeputato PD, Giosi Ferrandino, una riflessione sul governo Draghi, le possibilità del Recovery Fund...
ROMA (ITALPRESS) – “Sarà il coronamento di 5 anni lavoro con questo gruppo. Ci giocheremo questa partita nel migliore dei modi, con la spensieratezza giusta e l’umiltà che ci contraddistingue. Il Bayern Monaco è campione del mondo e d’Europa, più che cercare i loro punti deboli, lavoro sulle certezze della mia squadra. Noi cercheremo di fare il massimo”. Simone Inzaghi presenta l’andata degli ottavi di Champions che domani metterà di fronte Lazio e Bayern Monaco all’Olimpico di Roma. “Sappiamo che è la ciliegina su una torta che ci siamo meritati. Vogliamo fare una partita che ci permetta di rimanere aggrappati alla qualificazione. Anche in passato, da sfavoriti, ce la siamo giocata. Ho una squadra matura, i miei giocatori cominciano ad avere esperienza perchè abbiamo giocato delle finali e siamo in grado di affrontare partite come quella contro il Bayern”, ha proseguito il tecnico. Motivo di interesse ulteriore, poi, sarà la presenza di grandi attaccanti in campo, con la sfida Immobile-Lewandowski, e anche in panchina con Miro Klose nello staff tedesco. “Sono i due attaccanti più forti in circolazione. Immobile è stato la Scarpa d’oro l’anno scorso, l’altro è il giocatore che avrebbe vinto il Pallone d’oro. Klose? Mi farà piacere rivederlo. E’ stato un calciatore importante, mi ha dato una grande disponibilità”, ha concluso Inzaghi.
(ITALPRESS).


- Advertisement -

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Articoli

Cambio RUP per la gara, la Schioppa sostituisce Concetta De Crescenzo

Ugo De Rosa | L’Ambito N13 ha aggiudicato la gara per affidare i servizi per l'accesso e il funzionamento dell’Ufficio...
- Advertisement -