mercoledì, Gennaio 27, 2021

Industria, prezzi alla produzione in calo su base annua

In primo piano

Rispetto per i lavoratori di Villa Mercede. I sindacati si appellano al Prefetto: Preoccupati per le mancate risposte al “passaggio di cantiere”

Ida Trofa | Villa Mercede. Chiusa finalmente stagione dei ricorsi, almeno fino al Consiglio di Stato, parte la nuova...

Scoperto un traffico internazionale di “fumo”, arrestato un ventenne isolano. L’indagine è partita da Malaga in Spagna

L’organizzazione farebbe capo ad un gruppo di spagnoli che aveva ideato la consegna tramite una grossa ditta di corrieri. Oltre al giovane, T.T. di 20 anni, sono stati intercettati anche due compagni per i quali si è proceduto con la denuncia a piede libero. L’arrestato si è difeso spiegando che la sostanza proveniente dall’estero era acquistata per uso personale. I 300 grammi sequestrati non hanno convinto il pubblico ministero

Firme contro il Don. L’addolorata di Forio non si tocca!

Luciano Castaldi | Sono anni difficili, sicuramente interessanti. Ma nonostante tutto, nonostante la pandemia, le restrizioni, le privazioni di...
- Advertisement -
ROMA (ITALPRESS) – A ottobre, i prezzi alla produzione dell’industria registrano un nuovo rialzo su base mensile e un ulteriore ridimensionamento del calo tendenziale (-2,5%, da -3,1% di settembre), determinati principalmente dagli andamenti dei prezzi dei prodotti energetici sul mercato interno.
Per le costruzioni, i prezzi segnano incrementi su base mensile di diversa entità per edifici e strade e mostrano, per entrambi, dinamiche di crescita su base annua più sostenute.
Per i servizi, il lieve rialzo congiunturale dei prezzi nel III trimestre 2020 è sintesi di dinamiche di segno opposto, le più intense delle quali interessano i servizi di trasporto: tra queste, si segnala la ripresa congiunturale dei prezzi dei servizi di trasporto merci su strada (+4,7%) e la caduta di quelli dei servizi di trasporto marittimo (-10,4%), dovuta in particolare al crollo dei prezzi del trasporto via mare di petrolio greggio e prodotti della raffinazione. L’attenuazione della flessione su base annua si deve principalmente alle dinamiche dei prezzi dei servizi di trasporto merci, su strada e aereo, e dei servizi di telecomunicazione.
(ITALPRESS).


- Advertisement -

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Articoli

Covid & caos scuola: Lacco ko tra assembramenti e disagi

Ida Trofa | Uscita doppi turni preso la sede della Scuola Media V. Mennella alle ore 19,30, all’uscita dei...
- Advertisement -