martedì, Giugno 15, 2021

Incendio al porto di Ancona, in fiamme capannoni del cantiere navale

In primo piano

ANCONA (ITALPRESS) – Un vasto incendio è divampato nella notte al porto di Ancona. Secondo quanto riferiscono i vigili del fuoco, coinvolti diversi capannoni di cantieristica navale. Per estinguere il rogo, al lavoro 16 squadre dei pompieri provenienti anche da altri comandi delle Marche. Non si segnalano vittime o feriti, l’incendio è sotto controllo, rimangono da spegnere pochi focolai.
Il Comune di Ancona ha chiuso in via precauzionale tutte le scuole di ogni ordine e grado, le università, i parchi e gli impianti sportivi all’aperto, in attesa delle analisi dell’aria.
I tecnici dell’Arpa Marche sono al lavoro da subito proprio per il monitoraggio su questo fronte. Sempre in via precauzionale, il Comune raccomanda di tenere le finestre chiuse e limitare gli spostamenti all’esterno.
L’Università Politecnica delle Marche ha reso noto che le sue sedi oggi saranno chiuse a esclusione del polo di Torrette. Tutte le attività didattiche delle 5 aree Agraria, Economia, Ingegneria, Medicina e Scienze sono sospese.
(ITALPRESS).

- Advertisement -

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Articoli

SILENZIO D’ANGELI. E’ estate, il commissario di Serrara Fontana sospende le attività edilizie: non bisogna fare rumore

Serrara Fontana: il divieto vale solo per i privati e non per gli Enti pubblici. Nel borgo di Sant’Angelo tutto fermo dal 10 giugno al 30 settembre, nel resto del territorio comunale dal 1 agosto al 15 settembre. Nel mirino anche le attività di svago rumorose. Evidenziata la necessità di garantire la tranquillità di turisti e residenti
- Advertisement -