In Italia cresce la passione per il gioco, i numeri parlano chiaro

0

Il gioco online nel nostro Paese è sicuramente una delle tendenze che più si stanno consolidando negli ultimi tempi, infatti sono sempre più gli italiani che visitano siti online dedicati all’azzardo. I numeri parlano chiaro evidenziando una costante crescita del settore. Analizzando l’andamento complessivo dell’ultimo triennio 2016-2018, le cifre parlano di una spesa totale da parte degli utenti di ben 106,8 miliardi di euro solo nel 2018 con una crescita del gioco pari all’11% . La cifra si riferisce all’intero comparto dei giochi sottoposto al controllo dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli.

Una crescita prevedibile del gioco d’azzardo online

Dall’analisi dei dati sopra riportati emerge un aspetto che vede in primo piano un numero sempre crescente di utenti che decidono di provare l’esperienza del gioco in rete dove si viene trasportati come per magia in un vero casinò o in una vera sala scommesse, con tutte le emozioni del vero gioco d’azzardo. Ecco perché cresce il numero di piattaforme sempre più a portata di giocatore con un ampliamento di offerte di gioco e di conseguenza aumentano anche gli utenti. I dati, va comunque detto che sono stati estrapolati dal Libro Blu dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli e sono pertanto attendibili. Le slot machine, le scommesse sportive e ippiche, il bingo e il betting exchange sono i giochi online con il maggior numero di iscritti. Solo nel 2017 ogni utente ha speso in media circa 815 euro a testa. Invece, nell’ambito dei giochi “fisici” come ad esempio le slot da bar, si è registrata un’evidente flessione. Ciò è dovuto anche all’azione disincentivante da parte delle amministrazioni locali che hanno addirittura messo al bando alcune sale da slot in diverse regioni. Ne consegue un evidente divario tra i due settori. Inoltre non va dimenticato che i giochi online sono più generosi per ciò che riguarda le vincite, più comodi, in quanto si può giocare comodamente anche da casa e soprattutto più sicuri rispetto a quelli da bar, in quanto monitorati costantemente da parte dell’ADM con l’aggiunta ulteriore del controllo dell’identità del giocatore.

Con i giochi online la salute pubblica è assicurata grazie ai controlli e alle regole del gioco responsabile

Nei dati sopra menzionati non figurano ancora gli effetti del Decreto Dignità del 14 luglio 2019 che si potranno verificare alla fine del 2019 e solo allora si potrà quantificare l’impatto che questo decreto ha avuto sul settore. La struttura del comparto giochi online, anche a causa delle sue implicazioni sociali, comprende regolamentazioni che riguardano non solo la tutela della salute pubblica, ma anche la legalità, la tutela del mercato e del consumatore, la tutela dei minori e in generale alcuni aspetti di natura fiscale. Nell’ambito dei giochi online inoltre, le regole del gioco responsabile sono ben chiare e evidenziate su ogni piattaforma, basta seguirle alla lettera, giocando con moderazione senza dimenticare che il gioco è solo una forma d’intrattenimento.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui