venerdì, Marzo 5, 2021

Il Monza fa visita all’Academy del Barano

In primo piano

Il Consiglio di Stato tentenna… Ma a Lacco Ameno è guerra di denunce anonime

Attesa febbrile per la pronuncia dei massimi giudici amministrativi sulla sorte della “fascia tricolare”: rivince Pascale o è la volta di De Siano?. Con la guerra giudiziaria e politica, prosegue la stagione dei corvi. Denunce apocrife con accuse ai politici. Accusatori e accusati fanno parte tutti della stessa barca

Giosi Ferrandino: “Ischia non perdere l’occasione Recovery”

https://youtu.be/hXXKLSQURO8 Gaetano Di Meglio | Con l'eurodeputato PD, Giosi Ferrandino, una riflessione sul governo Draghi, le possibilità del Recovery Fund...

Reazione Caruso, asfaltato De Siano: “Vuol fare i paragoni sugli incassi del porto? Cosa ha fatto per Serrara Fontana da Senatore?”

L''interrogazione di De Siano contro Del Deo ha una reazione. Immediata, dura, precisa. E arriva dal sindaco di Serrara...

L’Academy del Barano Calcio continua il suo programma anche in tempo di pandemia. Come promesso dal presidente Massimo Buono, il rapporto appena instauratosi con l’AC Monza sarebbe proseguito con appuntamenti periodici tra i responsabili tecnici della scuola calcio della società brianzola (sotto la gestione di Berlusconi e Galliani, sta cercando di fare il doppio salto dalla C alla serie A) e quelli dell’Academy bianconera. Naturalmente il programma si potrà rispettare in pieno soltanto quando ci saranno tempi migliori, ovvero con i ragazzi in campo, per valutare i loro progressi. Giovedì scorso, al “Don Luigi Di Iorio”, il responsabile tecnico del settore giovanile baranese, Mimmo Salatiello, ha radunato gli allenatori del vivaio bianconero per prendere parte al confronto con lo scouting Gianluigi Toscano. A sorpresa, al campo di Testaccio era presente anche Franco Brienza che al termine dell’incontro si è intrattenuto con gli allenatori del Barano. «Grandi progetti per il nostro settore giovanile che continua a crescere e migliorare nonostante il periodo difficile – dice il presidente Massimo Buono –. La sorprese per i nostri ragazzi non finiscono qui, a breve ci saranno ulteriori novità. Guardiamo al futuro ma senza perdere di vista il presente».

Toscano dal canto suo ha espresso parole di elogio. «E’ stato un pomeriggio interessante sotto tutti i punti di vista. Come rappresentante del Monza – ha riferito mister dell’AC Monza al termine dell’incontro – ho avuto l’occasione per un confronto con i tecnici dell’Academy del Barano Calcio, presenti al completo. C’è grande impegno da parte di tutti nel trasferire ai ragazzi del settore giovanile le metodologie di lavoro, pur tenendo conto delle limitazioni a cui siamo costretti. Si è avuta la conferma che il Barano ha voglia di emergere e di fare ulteriori passi avanti in simbiosi con la nostra società. Come scouting Monza, sono venuto a visitare il nostro centro tecnico sull’isola con molto piacere. Ho trovato uno staff molto preparato, predisposto al dialogo e ad apprendere, sotto la guida del direttore tecnico mister Salatiello. Faccio i complimenti al presidente Buono per quello che sta facendo sull’isola. Ha allenatori vogliosi e preparati. Come Monza crediamo molto nella collaborazione con il Barano, nella persona di Massimo Buono, un presidente che vuole andare oltre e garantire un futuro ai giovani del posto. Gli allenatori? Ripeto, sono rimasto piacevolmente sorpreso. Anche in questo periodo di pandemia, il Barano punta tanto alla preparazione degli allenatori».

L’Academy del Barano nei giorni scorsi aveva annunciato di non essersi praticamente mai fermata. «Abbiamo continuato a lavorare e ad allenare i nostri ragazzi. Lo abbiamo fatto nel rispetto delle norme e con la professionalità e la serietà che ci contraddistinguono – sottolinea l’Academy bianconera –. Il nostro progetto va avanti, i nostri ragazzi migliorano e i nostri mister lavorano seriamente». Aquilotti, volate alto: il Monza vi osserva!

- Advertisement -

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Articoli

In nome del DPCM, aprite le scuole! Siamo seri, responsabili e “vaccinati”

Gaetano Di Meglio | C'è qualche sindaco che ha voglia di difendere i figli di Ischia e ha voglia...
- Advertisement -