Il doppio sogno della Dea | #4WD

Daily 4ward di Davide Conte del 11 luglio 2020

0

Per un tifoso del Napoli, gioire dei successi dell’Atalanta è una condizione assolutamente impossibile; e questo sia per l’odio atavico da sempre riservato a noi azzurri dai tifosi orobici sia per l’atteggiamento non proprio affabile e spesso incoerente del suo allenatore Gasperini nelle sue dichiarazioni post-partita.

Tuttavia, da sportivi, non si può negare che la squadra del Presidente Percassi, ex calciatore anche lui, stia mostrando un bel calcio e una preparazione atletica mostruosa che l’ha portata ad uno stato di forma che non sembra aver risentito neppur minimamente del lungo stop di questo campionato. E l’incontro di stasera contro l’innominabile capolista, ancorché ci siano ancora nove punti di distanza che le separano, potrebbe portare la Dea a sei lunghezze con altrettante gare da giocare ancora fino alla fine del campionato e con un fiato sul collo dei bianconeri che avrebbe un peso completamente diverso rispetto a quello attuale.

Ma alla luce del sorteggio di ieri a Nyon, per l’Atalanta si apre uno spiraglio ancor più importante: la “gara secca” contro il Paris Saint Germain per le nuove final eight di Champions League a Lisbona potrebbe rivelarsi meno proibitiva del previsto, considerato il campo neutro, l’assenza dei tifosi e la lunga mancanza di gare ufficiali per i transalpini che, com’è noto, hanno chiuso la loro stagione anticipatamente ormai da mesi. E come se non bastasse, considerato che la vincente incontrerebbe una tra l’Atletico Madrid e il Red Bull Lipsia (non certo le due prime della classe rispetto al Bayern beccato, ad esempio, dal Napoli qualora superasse il Barça), i bergamaschi potrebbero ritrovarsi in finalissima molto più agevolmente di quanto si creda.

Presto ci renderemo conto di quanto la strepitosa condizione atalantina riuscirà a tenere botta a tutti gli impegni ancora in programma da qui ad agosto. Resta il fatto, comunque andrà, che si sarà trattato di una stagione da sogno. Anzi… da doppio sogno.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui