domenica, Giugno 20, 2021

Il comune di Ischia ricerca 14 tirocinanti

In primo piano

 

Avete tra i 18 ed i 29 anni? Bene, allora il comune di Ischia cerca proprio voi. Grazie al dispositivo denominato “Garanzia Giovani”, infatti, fino al prossimo 26 febbraio sarà possibile candidarsi per l’attivazione di alcuni tirocini formativi presso il comune di Ischia.

L’elenco delle posizioni aperte è consultabile online sul portale www.cliclavoro.campania.it, nella sezione dedicata al progetto europeo “Garanzia Giovani”, promosso per la Regione Campania dall’Agenzia del Lavoro e l’Istruzione (ARLAS).

Nello specifico il comune di Ischia ha messo a bando 14 tirocini formativi della durata di 6 mesi (estesa a 12 mesi per soggetti che usufruiscono della ex legge n. 68/1999) suddivisi in profili professionali ben precisi.

L’ente di via Iasolino, infatti, ricerca 3 tirocinanti da impiegare come personale non qualificato addetto alla manutenzione del verde; 2 tirocinanti addetti agli affari generali e 2 come muratori in pietra, mattoni e refrattari. Si ricercano, inoltre, un tirocinante nella qualità di addetto alla videoscrittura, dattilografi, stenografi e professioni assimilate; un tirocinante addetto alle buste paga; un tecnico delle costruzioni civili e professioni assimilate; un addetto ad archivi, schedari e professioni assimilate; un addetto alla contabilità; un addetto a funzioni di segreteria e un pittore edile.

Per poter partecipare e candidarsi a ricoprire uno di questi ruoli (per i quali sarà corrisposto una indennità di partecipazione di 500 euro mensili) è necessario essere iscritti al programma “Garanzia Giovani” attraverso il sito già citato e bisogna seguire questa breve guida.

Innanzitutto possono iscriversi al programma solo i giovani di età compresa tra i 18 e i 29 anni, non impegnati in un’attività lavorativa né inseriti in un regolare corso di studi o formazione (cosiddetti NEET)

Una volta entrati nel portale della Regione Campania bisogna iscriversi come “lavoratore” ed inserire tutti i dati richiesti per completare il proprio profilo. Terminata questa fase bisogna cliccare la scritta “Il mio CV” e compilare tutti i campi seguendo le indicazioni fornite. Il passo successivo consiste nel cliccare su “Garanzia Giovani” e successivamente su “Adesione” scegliendo l’agenzie per il lavoro convenzionata con il Comune (Consorzio mestieri, via provinciale Botteghelle di Portici 139, Napoli).

La seconda fase riguarda l’individuazione delle offerte. Tornando alla homepage del portale clic lavoro, bisogna selezionare la voce “incrocio domanda/offerta” e, nella colonna “opzioni” selezionare la Regione Campania, la Provincia di Napoli e il comune di Ischia. Infine cliccare su “trova risultati”. A questo punto vi appariranno a video tute le offerte di lavoro presenti e vi basterà selezionare la voce “dettagli” posta sul lato destro delle offerte, scorrere il testo e cliccare la voce “contatta” per inviare il messaggio con la propria candidatura.

Se rientrare nei parametri del bando, affrettatevi, le posizioni stanno per chiudersi e questa è davvero una ottima occasione per i giovani per entrare nel mondo del lavoro e per il comune di Ischia di avere a disposizione nuova forza lavoro in ambiti così specifici ed importanti.


- Advertisement -

1 commento

  1. Salve, quindi è certo che bisogna aderire al Consorzio mestieri (via provinciale Botteghelle di Portici 139, Napoli) e non al CPI di Ischia (via principessa margherita 33, casamicciola)? Vorrei partecipare ma gli enti non mi sanno dare una risposta certa. Grazie mille.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Articoli

DESIDERIO MUSTAKI’. Francesco Mattera: «Mi corteggiano come se fossi una diciottenne, ma non ho ancora deciso con chi schierarmi»

La campagna elettorale di Serrara Fontana. Il popolare tifoso della Ferrari contesto dal gruppo di Rosario Caruso e dal quello di Cesare Mattera
- Advertisement -