Il 23 agosto lo sport riparte a Forio con la 9^ edizione del trofeo “Punta Caruso”

0

Domenica mattina 23 agosto, con il patrocinio del Comune di Forio, finalmente sull’isola d’Ischia lo sport riparte. Dopo 5 mesi di fermo, di cui 2 di blocco totale a causa dell’emergenza Covid-19, grazia al fatto che il nuoto ed in particolare quello svolto in acque libere, è stata una delle prime discipline a ripartire ufficialmente, lo storico Yacht Club Vela.it ed i Forti e Veloci isola d’Ischia si sono subito attivati per organizzare la IX edizione della gara amatoriale Trofeo Punta Caruso”. Alla manifestazione potranno  partecipare tutti gli appassionati di nuoto, sia adulti che ragazzi. Il percorso è semplice e non troppo lungo, la partenza avverrà dallo specchio d’acqua antistante la grotta della spiaggia di San Francesco e l’arrivo sarà posto di fianco allo scoglio dell’impiccato nei pressi della spiaggetta adiacente al molo di sotto flutto del porto di Forio in località “monticchio ”. Le premiazioni si svolgeranno sulla pedana della Terrazza di Venere non appena sarà arrivato l’ultimo partecipante. Il raduno è previsto per le ore 10,30 nel parcheggio del lido “da Nicola” dove sarà allestito il banchetto per le iscrizioni. Lo scorso anno il più veloce fu il giovane campione napoletano  Marco Magliocca con il tempo di 16.40 che stabilì anche il nuovo record del percorso. Marco gareggiò fuori classifica poiché è un nuotatore professionista. A primeggiare tra gli amatori fu il giovane nuitatore isolano Giovan Giuseppe Di Leva con l’ottimo tempo di 19.46. Prima donna fu Manuela De Vito con il tempo di 23.29.Come sempre ci saranno  i nuotatori di fondo più attivi isolani e tanti  turisti che praticano il nuoto con passione e costanza. I premi , come ogni anno, sono stati realizzati da Keramos Ceramiche di Gaetano De Nigris e Nello Di Leva ed anche quest’anno ci sarà una bella sfida per aggiudicarsi i trofei artistici.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui