fbpx

#I LOVE ISCHIA 2022, la bellezza e la cultura per la rinascita. Questa sera ai Giardini Ravino

Quest’anno il riconoscimento destinato a giornalisti e personalità che si sono impegnati per la promozione culturale dell’isola sarà consegnato anche al direttore de Il Dispari

Must Read

Appuntamento importante nella serata di martedì 20 settembre ai Giardini Ravino di Forio, alle ore 19.00. In quella data infatti si svolgerà la manifestazione “#I LOVE ISCHIA 2022” per la promozione culturale dell’isola d’Ischia, organizzata dall’instancabile giornalista Franco Cavallaro, coadiuvato dalla inseparabile Luisanna Tuti e che vede in prima linea il Consorzio Operatori Turistici dell’Isola d’Ischia con Federalberghi Ischia. Come ogni anno, sono stati selezionati giornalisti e personalità che, durante l’anno, si sono prodigati nella diffusione di risorse ed immagini del territorio. E questa volta ad essere premiato sarà anche il direttore responsabile de “Il Dispari” Gaetano Di Meglio.

Il Presidente di Federalberghi Ischia, Luca D’Ambra, ha scelto ancora come location della manifestazione i meravigliosi “Giardini Ravino”. E dunque come lo scorso anno, i giganteschi “saguari” del deserto dell’Arizona costituiranno la scenografia della serata e insieme a fiori tropicali, piante rampicanti, palme, ibiscus e ficus, completeranno l’immagine che ancora una volta Ischia vuol dare di se, tenendo fede al titolo di “isola più bella del mondo” che quest’anno le è stato giustamente attribuito.

E a proposito di bellezza, a fare gli onori di casa sarà ancora una volta Maria Giovanna Elmi, la graziosa “fatina”, il volto tanto amato dagli italiani. Proprio quest’anno la storica conduttrice e annunciatrice televisiva avrà la gioia di festeggiare i suoi 50 anni di carriera e condividerà questo traguardo con tutti gli amici ischitani.

Ad aprire la rassegna degli ospiti sarà Vania Colasanti, giornalista, scrittrice ed autrice di programmi televisivi per la Rai e, a seguire, Luigi Sambucini, direttore responsabile “Ore 12”; Francesco Certo, capo redattore Radio Dimensione Suono Roma; Maria Pirro, giornalista de “Il Mattino”; Padre Enzo Fortunato, giornalista e scrittore; il nostro direttore Gaetano Di Meglio; Manuela Bottiglieri, scrittrice; Roberto Rossi, vice presidente dell’Ordine dei Giornalisti del Lazio; Gaetano Ferrandino, coordinatore de “Il Golfo”; Giuseppe Caporaso, giornalista e conduttore di “Vediamoci chiaro” di TV2000; Manuela Biancospino, vice direttore de “La Voce”; Raffaele Carlino, presidente e responsabile di stile di Carpisa; Adele Aammendola, giornalista TG2 RAI.

Gli attestati di amicizia saranno consegnati dai sindaci dei Comuni isolani e dai rappresentanti di Federalberghi Ischia e Procida, del C.O.T.I. e Asso Turismo Confesercenti Campania. Tutti operatori che ogni anno contribuiscono, con il loro impegno, a mantenere alta l’immagine dell’isola con gli ospiti, cui sarà offerta una adeguata accoglienza affinché questa sia raccontata e diffusa in tutto il mondo. «Certamente non è difficile riconoscere la bellezza di un’isola che ci è stata concessa da una natura tanto generosa – dichiara il patron dell’evento, Franco Cavallaro – e siamo lieti che ospiti così illustri ne abbiano saputo cogliere e divulgare la ricchezza delle sue risorse durante tutto l’anno. Dopo anni di sacrifici, Ischia rinasce a nuova vita, aprendo anche nuovi orizzonti turistici, che permettano a tutto il mondo di poter ammirare tesori che siamo felici di condividere con persone che ne sappiano apprezzare anche il valore storico e culturale».

Ad allietare la serata Romolo Bianco, un giovane attore, cantante, scrittore, che ha esordito giovanissimo legandosi alla tradizione popolare e, soprattutto, dedicandosi al recupero delle canzoni classiche napoletane.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

In evidenza

Caduta massi, allarme sulla ex ss 270 a Cavallaro 

Cadono massi sulla ex se 270 tra Forio e Lacco Ameno. Urge l’immediato intervento delle autorità competenti  a tutela...
In evidenza

Caduta massi, allarme sulla ex ss 270 a Cavallaro 

Cadono massi sulla ex se 270 tra Forio e Lacco Ameno. Urge l’immediato intervento delle autorità competenti  a tutela...