fbpx

Gusta Forio, ritorna l’evento clou dell’estate foriana

Must Read

Dopo la pausa forzata dovuta al Covid e alla pausa per “pit stop” del 2019, finalmente quest’anno si ritorna a stare insieme con gli amici dell’Associazione Actus Tragicus all’insegna del divertimento e dell’allegria: il Piazzale del Soccorso si illumina di colori e di buonumore per l’ottava edizione di Gusta Forio. L’appuntamento è per le sere dal 18 al 20 agosto e, questa volta più che mai, è imperdibile: gastronomia di altissima qualità a prezzi impareggiabili in una cornice di artisti e musica d’eccezione.

L’estate della nostra Forio entra finalmente nel vivo alle 20.30 della sera di giovedì 18 agosto, che vedrà sul palco – direttamente dal Molise – Cantine Riunite Band. Cantine Riunite è l’unione di diversi stili e gusti musicali, che fusi insieme danno vita ad un sound proprio e originale: musica irlandese, balcanica, popolare italiana e nordamericana, ska e rock, tutti generi uniti per dare vita a ballate allegre e trascinanti ma dai testi significativi, malinconici e d’amore.

La sinfonia per il nostro palato avrà invece il sapore irresistibile della patata, da sempre un nostro must: gateaux, pasta e patate, crocchè, patate al forno e fritte e anche le mitiche graffe fresche, impastate a mano e fritte al momento aspettano solo voi nella lunga notte di Gusta la Patata.

Venerdì 19 agosto la musica per le nostre orecchie sarà invece affidata agli Spaccapaese e all’esuberanza spassosa di Gerardo Amarante. Dalla loro bocca non esce solo tanta musica di una Campania antica, sempre coinvolgete e attuale, ma anche lo spasso di stare insieme “tra amici”, raccontandosi e raccontando curiosità e frizzi. E, giù dal palco, il mitico Pizza in Piazza, con tante pizze sfornate in continuazione dai nostri forni a legna a cielo aperto e litri di birra.

Protagonisti della terza sera di Gusta Forio, sabato 20 agosto, saranno invece i Rittantico, made in Cilento: band folk/world music, dai forti caratteri tradizionali, sia per i testi, prevalentemente in dialetto Cilentano, sia per molti strumenti. Tante le contaminazioni da stili musicali differenti che, insieme a strumenti elettronici, generano uno stile davvero unico.

Il re della serata sarà lo Street Food tipico della nostra Napoli: fritture di ogni tipo formeranno abbondanti “cuoppi”, pizze sfiziose e tanta birra ghiacciata completeranno la magia della Notte Bionda.

Durante le tre serate, inoltre, nella Chiesa del Soccorso sarà possibile visitare gratuitamente la mostra fotografica dedicata alla Passione di Cristo, evento supremo che ogni anno l’Associazione Actus Tragicus propone per le strade cittadine ogni Venerdì Santo. Che aspetti? Non puoi perderti tutto questo!

2 Commenti

  1. allo spettv -ufficio vigili urbani -forio-e principalmente al sig Comandante nella sua persona –ma è mai possibile -in ogni ora -in ogni giorno -il casino con interruzioni -bisticci -fino ad arrivare alle mani tra autisti-per la sosta selvaggia che si sperpera in ogni momento al belvedere di via calise a forio ??????-macchine -motorini-taxi-in doppia tripla fila e il traffico bloccato per andare sia verso forio sia verso la Madonna di zara? -stasera per poco non si è venuti alle mani con file di macchine che non riuscivano a circolare e la strafottenza degli automobilisti fermi che ti guardavano in viso anche come forma di sfida–non è possibile disciplinare la sosta-specialmente quando ci sono tre o quattro taxi si rimane fermi completamente aspettando che la gente facciano self e foto ?vi ringrazio anticipatamente-vi porto a conoscenza che li risiedono anche la madre e lo zio materno di Stany Verde-pertanto il problema gli dovrebbe essere chiaro e garantito

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

In evidenza

Caduta massi, allarme sulla ex ss 270 a Cavallaro 

Cadono massi sulla ex se 270 tra Forio e Lacco Ameno. Urge l’immediato intervento delle autorità competenti  a tutela...
In evidenza

Caduta massi, allarme sulla ex ss 270 a Cavallaro 

Cadono massi sulla ex se 270 tra Forio e Lacco Ameno. Urge l’immediato intervento delle autorità competenti  a tutela...