Grave incidente alla Molara,il giovane sará trasferito in eliambulanza

5

È stata una bruttissima caduta,sulle cui cause è la dinamica si indaga ancora.Il giovane scooterista Maurizio Di Massa vittima di un grave incidente alla Molara per il quale l’indiziata numero uno è una vasta macchia d’olio sull’asfalto. Il ragazzo studente delle superiori non ha riportato ferite al corpo, ma un grave trauma alla testa per il quale si è reso necessario intubare il paziente. Gli esami clinici ed una accurata TAC effettuata a livello cranico hanno rilevato una vasta emorragia. Necessario il trasferimento presso un reparto di Neurochirurgia Specializzato in terraferma. Allertata l’eliambulanza del 118. Riservata la prognosi. Le condizioni del ragazzo sono in ogni caso serie .

5 Commenti

  1. Come genitore tremo ogni volta che succede un incidente a qualche ragazzo. Se come dite è colpa di una macchia di olio sull’asfalto. …i responsabili andrebbero mandati in galera. …che gli costava segnalarla? ….e non è la prima volta. ..accade spessissimo. ….ormai le strade di Ischia sono le peggiori al mondo….rischiano la vita ogni giorno…anche a piedi.

  2. C’è da dire che la strada principale di barano è ridotta a un colabrodo.
    Il sindaco e il responsabile dell’ufficio tecnico sarebbero da prendere a sprangate per lo stato in cui si trova la strada che da Piedimonte procede verso piazza San Rocco. Io personalmente mi vergognerei se fossi sindaco ad avere le strade in quelle condizioni.

  3. a proposito,
    ma non mi capacito a capire come mai,la via vincenzo di meglio,da meno di una anno asfaltata per via della posa delle tubazioni (fognarie?),più volte e a più riprese è stata nuovamente “saccheggiata,prima ri-asfaltando lateralmente in concomitanze delle griglie raccolta acqua,e oggi ri-asfaltando la parte centrale della strada…..con la ricomparsa di dossi e avvallamenti.
    fatevi voi la domanda,e trovate la risposta.(cit)

  4. Che tristezze sentire queste negligenze! Specialmente quando poi rimangono vittime i giovani! la macchia d’olio doveva essere subito segnalata!e sti cazzi di vigili a cosa vigilano!io spero per prima cosa che il giovane si riprenda e stia bene,poi i familiari devono chiedere subito risarcimento al comune per non aver vigilato sulle condizioni del manto stradale.

  5. Gilberto 85 anche io mi sono fatto la stessa domanda. Hanno tolto l’asfalto sano in concomitanza dei tombini per poi rimetterlo creando dei veri e propri dossi. La strada è tutta in pessime condizioni da mesi. Ma il bel sindaco di barano per dove ci va al comune? Forse si fa il giro dell’Isola evitando la strada che da Piedimonte va a piazza San Rocco?….sei sindaci non se ne salva neppure mezzo. …andrebbero cacciati via tutti e subito.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui