giovedì, Marzo 4, 2021

Giornata della Memoria, il Torrione di Forio si illumina di rosso

In primo piano

Il Consiglio di Stato tentenna… Ma a Lacco Ameno è guerra di denunce anonime

Attesa febbrile per la pronuncia dei massimi giudici amministrativi sulla sorte della “fascia tricolare”: rivince Pascale o è la volta di De Siano?. Con la guerra giudiziaria e politica, prosegue la stagione dei corvi. Denunce apocrife con accuse ai politici. Accusatori e accusati fanno parte tutti della stessa barca

Giosi Ferrandino: “Ischia non perdere l’occasione Recovery”

https://youtu.be/hXXKLSQURO8 Gaetano Di Meglio | Con l'eurodeputato PD, Giosi Ferrandino, una riflessione sul governo Draghi, le possibilità del Recovery Fund...

Reazione Caruso, asfaltato De Siano: “Vuol fare i paragoni sugli incassi del porto? Cosa ha fatto per Serrara Fontana da Senatore?”

L''interrogazione di De Siano contro Del Deo ha una reazione. Immediata, dura, precisa. E arriva dal sindaco di Serrara...

“In occasione della “Giornata della Memoria” abbiamo deciso di illuminare di rosso una delle icone del nostro comune, il Torrione – dichiara il Sindaco Francesco Del Deo – un gesto simbolico per tenere sempre alta l’attenzione sul tema, condannare ogni forma di violenza e costruire, insieme, un futuro migliore”.

Dichiara l’ass. Gianna Galasso: “Una luce per non dimenticare. Oggi il Torrione sarà illuminato di Rosso in occasione del Giorno della Memoria. Una luce per tenere sempre alta l’attenzione e vivo il ricordo perché come diceva Primo Levi: “Se comprendere è impossibile, conoscere è necessario, perché ciò che è accaduto può ritornare, le coscienze possono nuovamente essere sedotte ed oscurate: anche le nostre”. Saper “Far Memoria” è l’unico modo per ricordare il passato senza restare indifferenti, promuovendo spunti di riflessione sui valori della fratellanza, della solidarietà e della tolleranza, fondamenta della nostra società”.

- Advertisement -

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Articoli

In nome del DPCM, aprite le scuole! Siamo seri, responsabili e “vaccinati”

Gaetano Di Meglio | C'è qualche sindaco che ha voglia di difendere i figli di Ischia e ha voglia...
- Advertisement -