sabato, Maggio 15, 2021

Gianni di Meglio contento per la preparazione dei suoi: «Da domani facciamo il tifo per l’Ischia»

In primo piano

Sono state tre settimane intense per il rinnovato Barano che quest’oggi si appresta ad ospitare l’Ischia. Mentre sei mesi fa gli aquilotti erano reduci dalla pesante sconfitta di Frattamaggiore, questa volta affrontano i gialloblù nel primo confronto del mini-campionato. Alla vigilia del derby, Gianni Di Meglio si è detto soddisfatto del lavoro svolto dai suoi. «Sono contento perché i ragazzi sono venuti per divertirsi e si stanno impegnando, senza alcuna velleità di rimborso. A loro – prosegue il mister baranese – va dato atto che hanno tanta voglia di dare sfogo ad una passione. Se non fosse stato così, probabilmente non avremmo potuto riprendere».

Sarà un derby diverso rispetto a quello di ottobre, anche per i protagonisti nelle fila bianconere? «Sulla carta cambia poco. Sicuramente l’Ischia è la squadra che deve vincere. Facciamo il tifo per l’Ischia ma sicuramente dopo questa partita. Noi daremo il massimo, i ragazzi hanno entusiasmo ma non possiamo chiedergli chissà cosa. E’ una gara che tutti vorrebbero giocare – spiega Di Meglio – alla fine speriamo che sia divertente e che non ci siano episodi particolari, perché si sa che il derby è una partita tirata. Tutto dovrà svolgersi nella sportività più assoluta».

Mancano Tessitore e l’under Buono ma soprattutto Mattera che in attacco avrebbe potuto dare sostanza oltre che alternative. «Se stava bene fisicamente, per il ragazzo sarebbe stata una buona occasione anche per mettersi in mostra».

Il Barano cambierà il sistema di gioco rispetto al passato? «Più o meno sarà lo stesso, il nostro modulo non cambia», chiosa Di Meglio.

I DUE EX LIBERA – Il Barano sui propri canali social ha annunciato il tesseramento degli ex Virtus Libera (Calcio a 5 C/1) Emanuele Mainolfi e Roberto Polito, i quali si stanno allenando con i compagni da un paio di settimane. «Mainolfi, classe 1990, è un esterno dalla gran generosità. Prodotto del settore giovanile dell’Ischia Isolaverde, con la quale ha esordito in serie D – comunica il Barano – Mainolfi ha legato il suo nome soprattutto al Forio Calcio, sia nel gioco a 11 che, come detto, a 5. Polito (classe 1994) è un difensore centrale dotato di gran fisicità e dalla grande determinazione. Dopo le prime esperienze nel mondo del calcio a 11, nelle ultime stagioni si è imposto con la maglia della Virtus Libera Forio ricoprendo un ruolo fondamentale negli schemi di mister Gino Monaco». I due calciatori sono giunti a Barano grazie ai buoni rapporti tra le due società. In passato Giovanni Migliaccio e Raffaele Cuomo hanno intrapreso il percorso opposto sposando il progetto futsal dell’associazione foriana.

- Advertisement -

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Articoli

Traffico. Da sabato al via le ZTL a Lacco Ameno

Il Comando di Polizia Municipale informa che da sabato 15 maggio p.v. conl’adozione dell’Ordinanza n° 5/2021 sarà riattivato il...
- Advertisement -