lunedì, Aprile 12, 2021

Gianluca Trani: “Da Giosi, metodi staliniani”

In primo piano

“Il sistematico ricorso allo strumento della epurazione – scrive Gianluca Trani sul proprio profilo facebook in merito al consiglio comunale di Ischia di questa mattina – dei “NON CONTIGUI” evoca metodi Staliniani, cui sono adusi attualmente i più antidemocratici regimi dittatoriali. Il consiglio comunale di oggi ha sancito ufficialmente il FALLIMENTO di quella che fu l’Amministrazione di Ischia. Si registrano ormai solo macerie, frutto di un’azione amministrativa insensata, quanto improvvida, priva di ogni stimolo, dove personaggi ormai privi di credito e dignità pretendono, egoisticamente, di anteporre i propri interessi a quelli del Paese. Chi ha a cuore le libertà democratiche – conclude – non può che ribellarsi, dicendo “BASTA”, pretendendo che i brandelli della maggioranza siano CACCIATI VIA!”

- Advertisement -

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Articoli

Serrara Fontana, impazza il “cane sciolto”. L’excusatio non petita accusatio manifesta di Daniele Trofa

Gaetano Di Meglio | Lo scontro politico a Serrara Fontana inizia a prendere forma. Dopo le accuse, le repliche...
- Advertisement -