Furto con scasso al compattatore? Ladri di benzina allo scuola bus

1

Gaetano Di Meglio | Chissà se questa volta le telecamere di sicurezza del compattare di Ischia abbiano funzionato. Alcuni, infatti, hanno danneggiato lo scuola bus comunale e rubato la nafta a bordo del mezzo. Come è possibile? Come è possibile subito un furto con scasso nell’area comunale del Compattatore? Per di più a danni di un mezzo pubblico? Caro Presidente Stilla, vogliamo fare chiarezza almeno su questo…
Capisco che fare chiarezza sullo spreco di additivo è difficile. Sembra che consumiate quasi più additivo che nafta. Come sia possibile non lo sappiamo. Ma, se questo può essere un caso di difficile soluzione, possiamo sapere cosa è accaduto allo scuola bus e al suo serbatoio?

Dai presidè, non è difficile.
Nel frattempo, però, da mesi è fermo un servizio fondamentale: il ritiro degli ingombranti a domicilio.
Il sindaco, che si atteggia, da tempo, come il bullo con la telecamera contro chi non rispetta gli orari di deposito dei rifiuti, da mesi, non riesce a far ripartire il servizio di raccolta a domicilio degli ingombranti.

«E’ passato un bel po’ di tempo – sottolinea una nostra lettrice – ma la situazione per il ritiro degli ingombranti a domicilio è sempre la stessa, Cioè Ischia ambiente non ha ancora preso una decisione, è ancora ferma. Si può sapere come si deve risolvere questo problema? Una persona che non ce la fa o che non ha la possibilità di portare un ingombrante sul luogo del deposito, come deve fare? Poi ci lamentiamo quando si trova di tutto per le strade»
Tra quanto tempo, caro Stilla, riprenderete a fare tutto questo servizio?

1 commento

  1. Uffaaa e quante scocciature stiamo dando al dirigente CON QUESTO ARTICOLO…popolo i RAEE non buttiamoli ma trasformiamoli in mobili/arredo per case taverne e cantine…!!
    Più additivo che gasolio??come mai?forse forse qualcuno si fa il trattamento ai mezzi propri…GRATIS!ischia ogni giorno sempre peggio…strade dissestate..marciapiedi peggio ancora…e non guardate il centro d’ischia…invito a guardare nelle siepi,nei terreni/aiuole adiacenti alle strade per ammirare ROTTAMI di qualsiasi genere…cerchi auto,bombole Gpl,ecc ecc…perché no cumuli di fango terra ecc ecc che a mio avviso sono il male minore dato che é dato dalla natura..però comunque antiestetico per un paese quasi turistico come DOVREBBE essere ischia.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui