Formazione, Di Scala: “Assessore invita convocati commissione a disertare audizione, mi aspetto chiarimenti immediati”

0

“Voglio augurarmi che la seduta d’audizione che ho convocato per domani sul disastro Silf, il sistema informatico lavoro e formazione affidato dalla Regione ad Almaviva non vada deserta visto che questo investimento di ben 8 milioni di euro sembrerebbe essere andato praticamente a vuoto visto che la piattaforma non funziona, checché ne dica l’assessorato alla Formazione”. Lo afferma la consigliera regionale campana di Forza Italia Maria Grazia Di Scala, presidente della Commissione Sburocratizzazione che sul SILF ha convocato l’assessore Marciani, i vertici di Almaviva, i rappresentanti degli enti di formazione, i responsabili unici del progetto e i direttori esecutivi dei contratto, nonché i sindacati del settore “perché si faccia il punto e soprattutto si faccia chiarezza sulla portata dei problemi per scongiurare che le ingenti risorse fin qui investite vengano buttate al vento”.

“Purtroppo – rende noto l’esponente di Forza Italia -, oltre a ricevere una comunicazione dell’assessore Marciani con la quale, continuando a ribadire che va tutto bene, ci fa sapere che per non meglio precisati impegni istituzionali domani non potrà essere presente in Commissione. Come se non bastasse, però, mi giungono poi voci di un invito che la stessa avrebbe rivolto un po’ a tutti i convocati a disertare la commissione, peraltro chiedendo anche opinioni su come uscire dall’impasse”. “Mi aspetto un chiarimento immediato ed assolutamente esaustivo”, conclude Di Scala

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui