giovedì, Gennaio 28, 2021

Forio. Sicurezza sul lavoro, nuovo affidamento a Pietro Temante

In primo piano

Firme contro il Don. L’addolorata di Forio non si tocca!

Luciano Castaldi | Sono anni difficili, sicuramente interessanti. Ma nonostante tutto, nonostante la pandemia, le restrizioni, le privazioni di...

Casta & Demanio a Lacco Ameno: l’attacco alle concessioni di Sindaco, Assessori e fedelissimi elettori…

Fronte demaniale. L’ultimo attacco alle concessi illegittime e agli abusi politici: Lacco Ameno trema! L’opposizione di Domenico De Siano passa al setaccio i “lascia passare” di Giacomo Pascale

Anteprima. L’ex assessore di Procida Carannante è libero. Annullata l’ordinanza agli arresti domiciliari

Il tribunale del riesame, accogliendo il ricorso presentato dall'avvocato Luigi Tuccillo, ha annullato l'ordinanza di custodia cautelare agli arresti...
- Advertisement -

Il Comune di Forio ha provveduto ad affidare i servizi integrati relativi alla sicurezza sui luoghi di lavoro. Materia di cui è responsabile il dirigente dell’VIII Settore tecnico ing. Luca De Girolamo. Ad aggiudicarsi i servizi, il precedente gestore, ovvero la ditta “Soluzioni e Sicurezza” di Pietro Temante con sede in Ischia. A cui erano stati affidati per la durata di un anno, ovvero il 2018. Per un importo complessivo di 10.930,13 euro oltre Iva al 22%. E a contratto scaduto, nelle more dell’affidamento definitivo, si era optato per la solita proroga, per la durata di quattro mesi, alle medesime condizioni del contratto principale. In quella sede, si era deciso di affidare sempre alla “Soluzioni e Sicurezza” anche la formazione specialistica per il personale, in particolare per gli addetti antincendio ed evacuazione e addetti al primo soccorso. Ricorrendo alla formula dell’affidamento diretto sul Mepa. Alla fine, tra proroga e formazione, il Comune aveva sborsato 3.400 euro.

Intanto, il responsabile ing. De Girolamo ha avviato la procedura per il nuovo affidamento, ricorrendo ancora una volta alla trattativa diretta sul Mepa, su un importo base di gara di 8.352,83 euro oltre Iva al 22%. E l’offerta è stata richiesta sempre alla “Soluzioni e Sicurezza”. Il prezzo offerto, 8.000 euro oltre Iva, è stato ritenuto congruo e vantaggioso e dunque l’ing. De Girolamo ha provveduto ad affidare i servizi integrati per la sicurezza sui luoghi di lavoro alla ditta ischitana di Pietro Temante. La spesa complessiva a carico delle casse comunali ammonta a 9.760 euro.

- Advertisement -

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Articoli

S. Angelo, ok all’ufficio informazioni a Cavamare

Il sindaco di Serrara Fontana, Rosario Caruso, ha annunciato la conferma del finanziamento per la realizzazione di un ufficio...
- Advertisement -