Forio. E’ agosto, il comandante Iacono rimette mano alla ZTL del Corso

0

Con l’arrivo di agosto, mese più “caldo” dell’estate, il comandante della Polizia Municipale di Forio Giovangiuseppe Iacono procede ad una nuova modifica degli orari della ZTL.

L’ordinanza, efficace dal 5 al 31 agosto, dispone: «1. E’ vietata la sosta ed il transito veicolare, lungo Corso F.Co Regine: a) Tutti i giorni, dalle ore 10.30 alle ore 13.00 e dalle ore 17.30 alle ore 02.00; b) Durante l’apertura del Corso è consentita la Sosta Regolamentata 15 min, lungo parte del lato destro del senso di marcia opportunamente segnalato, ed è vietata la sosta 0-24 nel lato sinistro.

2. E’ istituito il Divieto di transito 0-24 per mezzi con portata superiore 35 q in Via G. Mazzella-dal bivio Nettuno in direzione C.so F.co Regine;

3. E’ consentita la sosta in Piazza Maltese, negli appositi stalli delimitati da strisce di colore bianco;

4. E’ istituito il divieto di transito alle biciclette nella ZTL in orario di interdizione del traffico».

Le infrazioni saranno rilevate come è noto a mezzo di telecamere.

Restano le deroghe per i veicoli guidati da disabili o a loro servizio e per i veicoli (esclusi (ciclomotori e motocicli) dei residenti «che posseggono parcheggio interno lungo il Corso Francesco Regine, Via Aant’Antonio Abate, Via San Giovanni (dall’incrocio con Via Sant’Antonio Abate e fino all’incrocio con Via Vecchia) ed altre stradine intercluse».

Resta anche, come già nella precedente ordinanza, l’evidentemente incancellabile passaggio che fa riferimento alla trasformazione del Corso in isola pedonale in caso di manifestazioni (dalla Pasqua alle feste patronali, eccetera…). Che a tutt’oggi stride con la realtà della emergenza sanitaria. Ma evidentemente è un passaggio che non si può cancellare nemmeno temporaneamente dalla memoria del computer…

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui