fbpx

FORIO BASKET: AAA ALLENATORE CERCASI

BASKET - SUPERCOPPA SERIE B | PASSANO ANCHE AGRIGENTO, RAGUSA E SALERNO

Must Read

Sul giornale di ieri abbiamo raccontato della prima, inevitabile sconfitta stagionale del Forio Basket che, a distanza di tre settimane dall’inizio del campionato (3 ottobre a Cassino), è un cantiere aperto. Troppo avanti nella preparazione, meglio attrezzato come roster il Geko Sant’Antimo che, dopo quindici minuti di equilibrio, ha progressivamente preso il largo fino ad imporsi con un margine di 33 punti. Dunque qualificazione al secondo turno in Supercoppa che sfuma ma in fondo è meglio così perché un’altra trasferta domani sarebbe stata controproducente. Dopo l’addio di coach Iovino per impegni di lavoro, la squadra in questo primo impegno “nazionale” è stata guidata dall’assistente Carone.

La società da tre giorni sta cercando un sostituto. La rosa dei papabili si restringe sempre più: sul taccuino di Vito Iacono, allenatori navigati e giovani con qualche esperienza importante. Tra oggi e domani se ne saprà di più. Ma il Forio ha bisogno anche di due rinforzi, soprattutto sotto le plance. Si è scoperto che l’addio del lungo Visnjic sarebbe stato favorito da “sirene” salernitane, quelle di C Gold. Una sorta di “vendetta” a distanza della finalista play-off della scorsa stagione?


LA SUPERCOPPA
– Il Girone E di Supercoppa Old Wild West (tutte squadre inserite nel Girone D di Serie B) è stato caratterizzato da tutte vittorie casalinghe. La Moncada Energy Agrigento (Albano Chiarastella 10+10 rimbalzi) batte con grande autorità la Fidelia Torrenova di un comunque ottimo Dario Zucca (21). Per gli uomini di Catalani in semifinale altro derby siciliano stavolta contro la Virtus Kleb Ragusa che si impone piuttosto facilmente contro la Viola Reggio Calabria (Bruno Duranti 20-Yande Fall 19) con 25 punti di un ispiratissimo Andrea Sorrentino. Con un ottimo finale la Virtus Arechi Salerno (Niccolò Rinaldi 17) riesce a recuperare dal -7 e passa contro una comunque più che positiva Bava Virtus Pozzuoli trascinata da Sam Gaye (23 con 8/10 dal campo e 31 di valutazione). Già detto della agevole vittoria della Geko PSA Sant’Antimo che manda sei giocatori in doppia cifra con Riccardo Coviello (16+10r) e Tarik Hajrovic (16 con 8/10 da due) migliori realizzatori e non lascia scampo alla neo promossa Forio Basket (Milosevic 16+12r).

RISULTATI 1° TURNO
V.K.Ragusa-Viola Reggio C. 87-77
Sant’Antimo-Forio Basket 93-60
Agrigento-F.Torrenova 65-54
V.A.Salerno-V.Pozzuoli 75-71

2° TURNO (15/09)
Agrigento-V.Kleb Ragusa
V.A.Salerno-Sant’Antimo

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

In evidenza

E’ morto mons. Regine, la chiesa di Ischia perde un suo pilastro

A 93 anni, Don Giuseppe Regine, parroco della Chiesa di San Vito è deceduto. Un lutto che colpisce l'intera...