FOGNINI, SINNER, SEPPI E GIORGI AVANTI AGLI AUSTRALIAN OPEN

0
MELBOURNE (AUSTRALIA) (ITALPRESS) – Fabio Fognini, Jannik Sinner e Andreas Seppi vanno avanti e raggiungono Matteo Berrettini al secondo turno, salutano Marco Cecchinato, Lorenzo Sonego, Stefano Travaglia e Lorenzo Giustino. Fra le donne l’unica superstite è Camila Giorgi mentre escono subito di scena Jasmine Paolini ed Elisabetta Cocciaretto. È questo il bilancio azzurro al termine della seconda giornata degli Australian Open, dove nella notte si è ripartiti dagli incontri sospesi ieri per pioggia. Fra questi quello del 32enne di Arma di Taggia, che rimonta due set e batte Reilly Opelka 3-6, 6-7(3), 6-4, 6-3, 7-6(5). A Sinner bastano cinque minuti per conquistare i due giochi necessari e chiudere sul 7-6(2), 6-2, 6-4 il match col qualificato australiano Max Purcell mentre Seppi ha liquidato all’esordio per 6-4, 6-4, 7-6(3) Kecmanovic. Niente da fare per gli altri azzurri. Cecchinato esce a testa alta dal confronto con Alexander Zverev (6-4, 7-6, 6-3), lotta anche Sonego, battuto poi da Kyrgios 6-2, 7-6(3), 7-6(1). Niente rimonta per Travaglia, alla fine fuori in tre set contro Garin (6-4, 6-3, 6-4), nè per Giustino, che riesce a conquistare solo un altro game prima che Milos Raonic chiuda i conti per 6-2, 6-1, 6-3. A rappresentare l’Italia fra le donne resta la sola Giorgi, avanti senza difficoltà a spese della tedesca Antonia Lottner (doppio 6-3 in un’ora e venti minuti). Jasmine Paolini è battuta per 7-5, 6-4 da Anna Blinkova mentre Elisabetta Cocciaretto viene regolata con un doppio 6-2 dall’ex numero uno del mondo Angelique Kerber.
(ITALPRESS).

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui