venerdì, Marzo 5, 2021

Finanziamenti a Ischia, Enzo vara tre progetti per oltre 11 milioni

In primo piano

Il Consiglio di Stato tentenna… Ma a Lacco Ameno è guerra di denunce anonime

Attesa febbrile per la pronuncia dei massimi giudici amministrativi sulla sorte della “fascia tricolare”: rivince Pascale o è la volta di De Siano?. Con la guerra giudiziaria e politica, prosegue la stagione dei corvi. Denunce apocrife con accuse ai politici. Accusatori e accusati fanno parte tutti della stessa barca

Giosi Ferrandino: “Ischia non perdere l’occasione Recovery”

https://youtu.be/hXXKLSQURO8 Gaetano Di Meglio | Con l'eurodeputato PD, Giosi Ferrandino, una riflessione sul governo Draghi, le possibilità del Recovery Fund...

Reazione Caruso, asfaltato De Siano: “Vuol fare i paragoni sugli incassi del porto? Cosa ha fatto per Serrara Fontana da Senatore?”

L''interrogazione di De Siano contro Del Deo ha una reazione. Immediata, dura, precisa. E arriva dal sindaco di Serrara...

L’Amministrazione comunale di Ischia ha approvato tre progetti di fattibilità tecnica ed economica per altrettanti interventi, da finanziare con i contributi messi a disposizione dalla legge di bilancio per favorire gli investimenti dei Comuni in materia di messa in sicurezza del territorio a rischio idrogeologico, di messa in sicurezza ed efficientamento energetico delle scuole, degli edifici pubblici e del patrimonio comunale, nonché per la sicurezza delle strade.

E partiamo proprio da quest’ultima finalità, che con i progetti precedenti per la verità non ha portato a risultati eclatanti, tutt’altro. Enzo Ferrandino stavolta mette mano all’area di Fondobosso con un progetto denominato “Realizzazione di un’area di interscambio e di sosta oggetto: per la messa in sicurezza della viabilità del comune di Ischia”. Un’idea per la verità non nuova e vagheggiata da anni. Nella delibera di Giunta che approva il progetto di fattibilità si evidenzia infatti che è «intenzione dell’Amministrazione comunale fortificare la centralità dell’area adiacente lo stadio Mazzella e il Palazzetto dello sport “Federica Taglialatela” creando un nodo di scambio importante per l’attuazione del programma infrastrutturale, dove si razionalizzano i posti auto esistenti e si incrementano, si creano spazi di aggregazione inserendo un’area giochi, un’area sportiva attrezzata e un’area multiattività, in zone sicure e riservate, qualificando gli spazi con l’implementazione dell’arredo, del verde urbano e dell’illuminazione pubblica». Una dichiarazione d’intenti tutta da concretizzare… Il progetto redatto dall’ing. Francesco Fermo prevede lavori per 5.208 249 euro, mentre l’importo complessivo ammonta a 7.845.652 euro. Oltre 7 milioni, mica noccioline… Rup è stato nominato l’arch. Aniello Ascanio. Il progetto è inserito nel programma delle opere pubbliche 2021/2023 «acquisita la provvista finanziaria».

La mitigazione del rischio idrogeologico vede invece l’Amministrazione interessata ad intervenire al Piazzale Aragonese e allo Stradone. Anche in questo caso, visti i precedenti, i residenti della zona inizieranno a tremare… Con l’intento di arginare i fenomeni di allagamento realizzando opere a difesa del centro abitato. Il progetto denominato appunto “Interventi di messa in sicurezza del Piazzale Aragonese e l.tà Stradone”. Ad ogni modo il progetto di fattibilità, sempre redatto dall’ing. Fermo, ha un importo totale di 3.029.397, mentre il costo dei lavori ammonta a 2.003.972 euro. Rup è l’arch. Consiglia Baldino e anche questo progetto ovviamente è inserito nel programma delle opere pubbliche 2021/2023.

Decisamente meno costoso il terzo e ultimo progetto, pure inserito nel programma 2021/2023 e relativo all’“Intervento di miglioramento antisismico, riqualificazione ed efficientamento energetico del plesso della Scuola Primaria Villa Durante”. Stavolta il progettista è l’arch. Aniello Ascanio. L’importo complessivo ammonta a 753.896 euro, di cui 446.523 per i lavori. Rup è sempre l’arch. Consiglia Baldino.

Sarà proprio la Baldino, responsabile dei Lavori pubblici a dover curare la candidatura dei progetti ai relativi finanziamenti. Complessivamente Enzo spera in contributi per oltre 11 milioni di euro. In attesa di sapere se verranno assegnati, restano gli interrogativi su come poi verranno spesi…

- Advertisement -

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Articoli

In nome del DPCM, aprite le scuole! Siamo seri, responsabili e “vaccinati”

Gaetano Di Meglio | C'è qualche sindaco che ha voglia di difendere i figli di Ischia e ha voglia...
- Advertisement -