martedì, Giugno 15, 2021

Fiera Milano, si dimette AD Fabrizio Curci “Triennio intenso”

In primo piano

MILANO (ITALPRESS) – Fabrizio Curci ha rassegnato le proprie dimissioni dalla carica di Consigliere di Amministrazione, Amministratore Delegato e Direttore Generale di Fiera Milano S.p.A. L’efficacia a valle della riunione consiliare già prevista per il 18 giugno 2020, motivate dalla decisione di intraprendere un nuovo percorso professionale e personale.
“Quello trascorso in Fiera è stato un triennio incredibilmente intenso che mi ha concesso la possibilità di conoscere ed apprezzare una realtà inaspettata dal potenziale enorme. Fiera Milano è un’Azienda solida, non solo finanziariamente, ma soprattutto perchè fatta di persone e professionisti straordinari che sapranno condurla verso nuovi traguardi ancora più ambiziosi” ha dichiarato Curci.
Il Consiglio di Amministrazione ha rivolto a Curci il pieno ringraziamento “per aver predisposto, proposto e attuato nel corso del suo mandato uno sfidante piano di risanamento, messa in sicurezza e rilancio di Fiera Milano e per aver stabilito le premesse organizzative, commerciali, di innovazione e di sviluppo per la prosecuzione del percorso di consolidamento e crescita della Società”. urci detiene alla data odierna 390.208 azioni Fiera Milano.
(ITALPRESS).

- Advertisement -

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Articoli

SILENZIO D’ANGELI. E’ estate, il commissario di Serrara Fontana sospende le attività edilizie: non bisogna fare rumore

Serrara Fontana: il divieto vale solo per i privati e non per gli Enti pubblici. Nel borgo di Sant’Angelo tutto fermo dal 10 giugno al 30 settembre, nel resto del territorio comunale dal 1 agosto al 15 settembre. Nel mirino anche le attività di svago rumorose. Evidenziata la necessità di garantire la tranquillità di turisti e residenti
- Advertisement -