domenica, Giugno 20, 2021

Festival Comunicazione, momento clou con Aldo Grasso e Pierluigi Pardo

In primo piano

GENOVA (ITALPRESS) – Momento clou al Festival della Comunicazione di Camogli questa mattina con Aldo Grasso e Pierluigi Pardo protagonisti davanti a un pubblico davvero interessato, tra cui un divertito Rosario Fiorello seduto in prima fila. Un’ora di discussione sulla tv di ieri e di oggi. 
Stimolato da Pardo il critico televisivo ha sottolineato il ruolo dei programmi di maggior successo nella costruzione di una profonda identità nazionale. “Lascia o Raddoppia” su tutti, era capace di fermare l’intero Paese al giovedì sera, così come hanno fatto nel tempo i grandi eventi del mondo dello Sport.
Pardo (che quest’anno sarà il telecronista dei match clou della Champions su Canale 5 e del Campionato su Dazn) ha raccontato la sua passione per le telecronache e la vertigine straniante del calcio senza spettatori negli stadi. Un fenomeno in qualche modo simile all’assenza del pubblico negli studi televisivi dei talk show che secondo Grasso “ha portato gli ospiti a ragionare di più e cercare meno gli slogan a effetto con un conseguente miglioramento della qualità dei dibattiti”. “Nel lockdown – ha aggiunto Grasso – l’ascolto della tv è aumentato sensibilmente, invertendo la tendenza degli ultimi tempi”. Il critico televisivo si è poi soffermato sull’assenza delle seconde serate nella tv contemporanea che nel passato sono state invece un prezioso strumento di sperimentazione: “Negli ultimi anni a causa di esigenze economiche e di ascolti sono diventate rarissime ed è un vero peccato”, ha sottolineato.
(ITALPRESS).


- Advertisement -

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Articoli

DESIDERIO MUSTAKI’. Francesco Mattera: «Mi corteggiano come se fossi una diciottenne, ma non ho ancora deciso con chi schierarmi»

La campagna elettorale di Serrara Fontana. Il popolare tifoso della Ferrari contesto dal gruppo di Rosario Caruso e dal quello di Cesare Mattera
- Advertisement -