Ferragosto, vigilanza antifalò a Cava dell’Isola

0

Come ogni anno, con l’approssimarsi del Ferragosto il Comune di Forio si è attivato per la vigilanza sulla spiaggia di Cava dell’Isola al fine di evitare l’accensione di falò. Per la verità quest’anno le varie iniziative e ordinanze adottate nel passato da diversi Comuni per vietare le feste in spiaggia dovranno tenere conto della situazione attuale e dunque della necessità di vietare gli assembramenti che sicuramente i festini possono provocare. Lo scorso anno certe spiagge furono già letteralmente “blindate” con provvedimenti allora anche eccessivi, vedremo cosa accadrà nell’anno della pandemia.

Per il momento il comandante della Polizia Municipale Giovangiuseppe Iacono si limita ad affrontare il problema dei falò e ad affidare il relativo servizio di vigilanza nelle tre notti “calde” di agosto. Evidenziando in determina che «Considerato di concerto con l’Amministrazione è necessario per quest’anno adottare qualsivoglia provvedimento finalizzato ad evitare i danni causati dal fenomeno che vede ogni anno in concomitanza con il periodo di Ferragosto interessare tutti gli arenili ed in special modo quelli lontani dal controllo diretto come Cava dell’Isola».

E facendo riferimento alle passate esperienze: «Visto che così per gli anni scorsi ci si è avvalsi della collaborazione di vigilanza privata in considerazione degli orari in cui normalmente è necessari effettuare detta attività preventiva finalizzata ad evitare che la Spiaggia di Cava dell’Isola venga vandalizzata da bivacchi e falò che per il passato hanno implicato un successivo sforzo bonificativo del sito ed il conseguente disagio per i turisti che la frequentano quotidianamente».
Ha quindi richiesto un preventivo alla ditta Cosmopol per il servizio da eseguire il 14, 15 e 16 agosto nella fascia oraria dalle 20.30 alle 4.30 del giorno successivo, con l’utilizzo di due unità adiocollegate. Il prezzo di 1581,12 euro Iva compresa è stato ritenuto congruo e dunque Iacono ha proceduto all’affidamento.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui