fbpx

Fermato agli imbarchi con documenti falsi, aveva tentato di truffare un ischitano

Pluripregiudicato in trasferta a Ischia fermato dalla Finanza

Must Read

 

Aveva provato a truffare un commerciante isolano, acquistando da un privato un orologio Rolex e tentando il pagamento con un assegno e dei documenti falsi. Ma l’aspirante truffatore è stato fermato, dopo il naufragio della sua operazione, al porto di Ischia, poco prima della partenza per Napoli, dalla Guadia di Finanza. Pluripregiudicato, l’uomo – originario di Napoli – non è stato in grado di esibire documenti d’identità veri.
SEGUONO AGGIORNAMENTI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

In evidenza

MAXIRISSA DA MOVIDA, ACCOLTELLATO FUORI AL NIGHT

I poliziotti grazie al sistema di videosorveglianza hanno potuto quantificare la partecipazione di 50 soggetti, tra “muschilli”, minorenni sparsi un po’ ovunque e tanti maggiorenni. La vittima è un casertano in vacanza sull’isola, ma dopo le cure dei sanitari è stato dimesso dal “Rizzoli”. Non ha potuto fornire informazioni utili per individuare il responsabile
In evidenza

MAXIRISSA DA MOVIDA, ACCOLTELLATO FUORI AL NIGHT

I poliziotti grazie al sistema di videosorveglianza hanno potuto quantificare la partecipazione di 50 soggetti, tra “muschilli”, minorenni sparsi un po’ ovunque e tanti maggiorenni. La vittima è un casertano in vacanza sull’isola, ma dopo le cure dei sanitari è stato dimesso dal “Rizzoli”. Non ha potuto fornire informazioni utili per individuare il responsabile