fbpx

Elezioni, Conte “Nessuna lista di fedelissimi ma una piccola squadra”

Must Read
ROMA (ITALPRESS) – “Non è questione di fedelissimi: ho proposto questo listino ristretto, una piccola squadra di 15 persone” che “possono contribuire a realizzare le nostre battaglie”. Lo ha detto il presidente del Movimento 5 Stelle, Giuseppe Conte, intervistato dal direttore de La Stampa, Massimo Giannini, nella trasmissione “30 minuti al Massimo”. Sui rapporti con Beppe rillo dice: “Sono molto buoni, ci sentiamo costantemente. C’era stata effettivamente una incomprensione iniziale, ma ora c’è stata una ricomposizione. C’è stato un momento di scontro vero”, ma ora “si è trovato un equilibrio e riusciamo a collaborare”.

Foto: agenziafotogramma.it

(ITALPRESS).

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

In evidenza

Ciro Re arresta il “bulgaro” mano lunga

Forse è la parola fine. Il vicequestore Ciro Re ha arrestato, personalmente, il cittadino bulgaro, più volte denunciato a...
In evidenza

Ciro Re arresta il “bulgaro” mano lunga

Forse è la parola fine. Il vicequestore Ciro Re ha arrestato, personalmente, il cittadino bulgaro, più volte denunciato a...