fbpx

Eccellenza. Isolane, si riparte il 23 gennaio

ECCELLENZA | DOPO LA COPPA (19 E 26), ISCHIA IN CAMPO IL 30 GENNAIO CONTRO LA PUTEOLANA

Must Read

Non più il 16 bensì il 23 gennaio. Tutto secondo previsioni. Le società di Eccellenza ritorneranno in campo insieme a quelle di Promozione e…Serie D. Il Comitato Regionale Campania si è uniformato alle decisioni adottate in ambito nazionale, disponendo però alcune differenziazioni che riguardano le quattro semifinaliste di Coppa Italia. Virtus Campania-Ischia e Scafatese-San Marzano si giocheranno mercoledì 19 gennaio come precedentemente comunicato, con gara di ritorno in programma mercoledì 26 gennaio.

Queste quattro squadre però non riprenderanno il campionato con la seconda giornata del girone di ritorno bensì il 30 gennaio con la terza di ritorno (Ischia-Puteolana). Dunque il 23 gennaio il Real Forio riprenderà al “Calise” contro il Sant’Antonio Abate mentre il Barano ospiterà il Savoia. Ercolanese-Ischia verrà rinviata d’ufficio al 6 gennaio, data fissata dall’inizio della stagione per la finale di coppa (per il campionato era prevista una pausa). Se l’Ischia dovesse qualificarsi in finale, la gara di Ercolano subirebbe un ulteriore slittamento.

Questo il comunicato diffuso dal C.R. Campania nella serata di ieri: «Il C.R. Campania – visto che più Società partecipanti al Campionato di Eccellenza 2021/2022, hanno comunicato la positività al COVID-19 di propri tesserati, quindi l’impossibilità oggettiva a disputare gare nella giornata del 15/16 gennaio 2022, alla luce dell’attuale protocollo e Circolare del C.R. Campania; considerato che il D.L. n. 229 del 30 dicembre 2021, prevede che dal 10 gennaio 2022 e fino alla cessazione dello stato di emergenza epidemiologica da COVID-19, lo sport di squadra e di contatto è consentito solo a coloro i quali sono in possesso del Green Pass rafforzato; considerato che per il Campionato di Eccellenza era stato disposto il rinvio delle gare del secondo turno di ritorno (8 / 9 gennaio 2022) a data da destinarsi, anche perché l’eventuale slittamento avrebbe comportato il mancato allineamento (alternanze / contemporaneità) con i Campionati, dalla Promozione alla Terza categoria, compresa l’attività giovanile; preso atto della nota del Settore Giovanile e Scolastico della FIGC di sospensione sull’intero territorio nazionale di tutte le attività (escluso gli allenamenti) fino al 30 gennaio 2022; tanto premesso delibera lo slittamento delle gare del Campionato di Eccellenza, con ripresa il 23 gennaio 2022 dal secondo turno di ritorno (gare in precedenza programmate per l’8 / 9 gennaio 2022); lo slittamento dei Campionati di Settore Giovanile Regionali e Provinciali (Under 18, Under 17 e Under 15) e relativi Tornei (Under 16 e Under 14), con ripresa il 6 febbraio 2022; la Coppa Italia di Eccellenza – fase regionale continuerà regolarmente come da programma, pubblicato sul Comunicato Ufficiale (andata il 19 gennaio 2022 e ritorno il 26 gennaio 2022). Le quattro società impegnate nelle gare di semifinale riposeranno nel turno del 22 / 23 gennaio 2022 e le due perdenti le gare di semifinale recupereranno il turno innanzi indicato il 6 febbraio 2022, data prevista per la disputa della gara di finale regionale della Coppa Italia Dilettanti; i recuperi delle gare di Campionato LND (sia di Calcio a Undici maschile e femminile, sia di Calcio a Cinque) saranno svolti nelle date pubblicate sul presente Comunicato Ufficiale o dell’attività di riferimento.

Le società potranno continuare ad allenarsi (sia quelle dilettantistiche, sia quelle SGS, in esse comprese anche quelle che svolgono la sola attività di base), nel rispetto del Protocollo Covid-19 della FIGC e del D.L. n. 229 del 30 dicembre 2021».

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

In evidenza

«Tira» l’abuso e FLASH. Forio, un comune da super eroi

Quando si dice che l’Italia è un paese che ad agosto va in ferie e che è l’unico nel...