fbpx

Eccellenza. Isidoro Di Meglio: «Gli episodi ci hanno penalizzato»

BARANO SCONFITTO MA NON DOMINATO DALLA PUTEOLANA

Must Read

La squadra più “cara” del girone (forse ex-aequo con la Frattese), contro quella che sicuramente costerà di meno in questo campionato, forse fatta eccezione per il solo Napoli Nord. La capolista Puteolana conferma la propria forza battendo il Barano con un 4-1 che apparentemente si commenta da solo ma che in effetti è maturato dopo una serie di episodi tutti a sfavore degli aquilotti. La sfida Davide contro Golia è terminata con la vittoria del gigante flegreo che fa en-plein contro le isolane: nove punti finora contro Ischia, Real Forio e Barano.

Un Barano con gli uomini contati tra infortuni e squalifiche, tanto da costringere Isidoro Di Meglio a cambiare sistema di gioco, con tre difensori e due esterni pronti ad abbassarsi in fase di non possesso. I bianconeri si sono presentati al cospetto della Puteolana con un atteggiamento abbastanza prudente che non ha sortito l’effetto sperato anche perché i flegrei hanno subito sbloccato il risultato, andando al riposo sul 2-0. Ma la prima, grande occasione (colpo di testa di Mocerino che era tutto solo in area) è stata creata dagli aquilotti, che solo sul 3-0 sono riusciti a superare Maiellaro con un gran destro da fuori area di Scritturale. «Potevamo andare in vantaggio, Maiellaro è stato superlativo sul colpo di testa di Mocerino – spiega Isidoro Di Meglio –.

E’ dall’inizio del campionato che purtroppo gli episodi non ci girano a favore. In occasione del calcio piazzato concesso alla Puteolana che poi Amelio ha realizzato, c’era un precedente fallo di mano di Grezio, che poi è andato in contrasto con Pica e l’arbitro a quel punto ha concesso il calcio di punizione che ha sbloccato il risultato. La squadra non mi è dispiaciuta, ha fatto bene. Sul 2-0 abbiamo avuto una buona occasione con Abbandonato. Avremmo potuto vedere una gara diversa perché fino a quel momento era vissuta su episodi.

L’espulsione di Matarese (che si aggiunge alla quinta ammonizione di Conte che salterà la Frattese, ndr) ha complicato tutto. Speriamo di recuperare qualcuno altrimenti sabato contro la Frattese la situazione sarà ancora più complicata». Di sicuro Rubino non ci sarà. Ritornerà Monti in difesa, qualche speranza per Cuomo e Fabio Mattera, da valutare le condizioni di Rosi. Ma il rientro di Errichiello è importante perché va a puntellare un reparto che era povero di alternative. Ieri è stato discusso il reclamo della società per la riduzione della squalifica di Selva (tre giornate). «Speriamo che il ricorso per Selva venga accettato per avere a disposizione l’attaccante nel prossimo turno», chiosa l’allenatore del Barano. Sul debutto dell’ex Savoia Pica, Di Meglio dice che «anche lui ha disputato una discreta gara, disimpegnandosi bene, considerando che giocavamo pur sempre contro la prima in classifica».

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

In evidenza

Proroga dell’allerta meteo: tutte le scuole dell’isola chiuse

In seguito alla proroga dell'Allerta meteo arancione, i sindaci dell'isola hanno disposto la chiusura delle scuole di ogni ordine...