fbpx
HomeSportEccellenza. Barano nel segno dei Di Meglio

Eccellenza. Barano nel segno dei Di Meglio

Per un Di Meglio (Gianni) che va, due Di Meglio che arrivano: Isidoro per la prima squadra (ma non c’è ancora l’ufficialità) e Carmine per il settore giovanile. Il Barano Calcio si appresta a cambiare volto per l’Eccellenza e per l’Academy. Il presidente Buono sembra aver sciolto le riserve per quanto concerne la guida tecnica della prima squadra. Nelle ultime ore ha raggiunto un accordo di massima con Isidoro Di Meglio. L’ex difensore e capitano dell’Ischia, dopo l’esperienza di due anni fa a Forio, rientra quindi nel calcio di categoria, accettando la proposta fatta da Buono. Il neo allenatore sarà chiamato a guidare un Barano rinnovato e che prenderà corpo nei prossimi giorni una volta apprese le decisioni dei calciatori che hanno partecipato all’ultimo breve campionato. Stiamo parlando di ragazzi che si sono messi in evidenza e che nelle scorse annate hanno dimostrato di poter competere nella massima categoria regionale. Isidoro Di Meglio sarà chiamato ad un compito non semplice, ovvero ricostruire una intelaiatura potendo contare su alcuni validi giovani under che hanno acquisito un minimo di esperienza in un campionato difficile. Il Barano risolve quindi il problema della guida tecnica della prima squadra ma nel contempo, oltre alla figura del d.s. (Terracciano ha salutato), deve rimpiazzare una figura importante come quella di Veronica Di Meglio, contesa dall’Ischia e dal Lacco Ameno. Sono note le capacità della giovane dirigente foriana che negli ultimi anni si è dedicata anima e corpo al calcio isolano, fungendo da punto di riferimento per dirigenti, staff tecnico e calciatori. Una certezza, una ragazza carica di entusiasmo ma anche di competenza che di questi tempi è difficile trovare nel mondo del calcio.

L’altra figura importante che entra a far parte del Barano è Carmine Di Meglio. L’ex responsabile del settore giovanile dell’Ischia, dopo la rivoluzione attuata dalla società gialloblu che gli ha preferito Mimmo Citarelli, ha accettato la proposta fattagli dalla società bianconera ed è di ieri l’annuncio dell’Academy del Barano dell’arrivo dell’ex capitano della mitica Olimpia Play Park. Insieme a Carmine Di Meglio, ci sarà anche Gennaro Fondicelli che va a prendere il posto di Ciro Mennella che da qualche giorno lavora già a stretto contatto con Citarelli per la creazione di un gruppo 2006. Di Meglio è subito entrato in sintonia con il coordinatore del vivaio del Barano, Mimmo Salatiallo. «Potevano scegliere di andare ovunque, hanno scelto di sposare il nostro progetto – si legge sulla pagina dell’Academy bianconera –. Quando parli la stessa lingua e al centro di tutto ci sono i ragazzi, ci vogliono pochi minuti per capirsi. Benvenuti a mr Carmine di Meglio e Gennaro Fondicelli. Il nostro in bocca al lupo ai mister, convinti che troveranno l’ambiente giusto per poter dimostrare tutto il loro valore. Alziamo l’asticella». Dunque Barano che si rinnova un po’ alla volta. Le caselle da riempire sono ancora molte, la nuova stagione è cominciata da un pezzo ma c’è tutto il tempo per allestire una squadra in grado di battersi per la salvezza e di confermare il progetto giovanile che resta la priorità del Barano Calcio.

Gli altri articoli
Related News
- Advertisement -

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui