Domenica all’insegna degli incidenti sulle strade isolane

0

Domenica all’insegna degli incidenti, per fortuna senza gravi conseguenze, tra Lacco Ameno ed Ischia. La paura torna a correre sulle strade ischitane. Nella notte tra sabato e domenica, sulla via Provinciale Lacco-Forio, aLl’altezza del Bar Campo, lo pneumatico dell’auto a bordo della quale viaggiava un giovane isolano è esploso. Il conducente ha cosi perso il controllo del veicolo schiantandosi contro un palo della pubblica illuminazione posto a margine della carreggiata. Sul posto è intervenuto il 112 dei carabinieri, l’ambulanza del 118 ed i pompieri. Al termine degli interventi di soccorso ed i rilievi di rito, tesi a stabilire la dinamica del sinistro, uno dei cavi elettrici che alimentava il lampione si è staccato dal suo alloggio con grave rischio per la pubblica e privata incolumità. Difficile quanto inutile il tentativo dei Vigili del Fuoco di eliminare il cavo. Irreperibili le autorità locali responsabili  e la ditta incaricata della manutenzione . Fortunatamente il cavo, alla fine si è staccato completamente da solo, perdendo elettrificazione e dunque, pericolo eliminato.  Il giovane automobilista è stato condotto per le indagini cliniche e le cure del caso presso il vicino ospedale Anna Rizzoli di Ischia.
Nella mattina di questa domenica invece, ad Ischia, all’altezza degli ormai famigerati e pericolosissimi semafori della Piripissa, un uomo a bordo del suo scooter 50 è stato vittima di un brutto incidente, fortunatamente senza gravi conseguenze oltre il rave spavento. Sul posto le autorità, il 112 ed il 118 per gli interventi del caso. Due episodi registratisi a distanza di poco tempo che tornano a metterci in allerta sula necessità   Di un impegno comune per la sicurezza stradale.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui