DISASTRO LICEO. Ecco le foto della vergogna: “Chiudete questa scuola!”

2

Da oltre 2 settimane il preside Calise inoltra relazioni e richieste di interventi urgentissimi sulla sede di Lacco Ameno e di Ischia alla Città Metropolitana ma sembra che al di là del mare, nessuno se ne freghi.

Ne abbiamo già parlato, ma oggi e con le piogge di questi giorni la situazione è davvero al limite del sopportabile! Le foto che pubblichiamo sono esaustive del gravissimo pericolo che corrono gli studenti del Liceo.

La scuola ha fatto la sua parte! Le segnalazioni sono state inviate, le denunce anche. Ora è solo il tempo di chiudere la scuola e metterla in sicurezza! Non si può studiare in questo modo soprattutto se pensiamo che il piano terra è frequentato anche dai piccoli del Comprensivo Mennella. FATE PRESTO! Fermate questo scempio!

Il messaggio del presidente del consiglio di Istituto ai genitori
Buongiorno, purtroppo sono già 2 settimane che il nostro DS continua ad inoltrare relazioni e richieste di interventi urgentissimi sulla sedi di Lacco Ameno e di Ischia corredate anche da foto come quelle che avete postato.

Siamo tutti allertati ed operativi ma anche impossibilitati ad agire trattandosi di interventi di competenza della Città Metropolitana. Posso garantirvi che la situazione è monitorata anche se capisco benissimo il grave disagio, l’indignazione e lo sconforto. In questi giorni sono stata contattata da diversi genitori ai quali ho dato tutto il mio appoggio e la mia disponibilità ma purtroppo non basta a risolvere il problema.

Il nostro interlocutore principale sapete qual’è e quando vi sprono a rappresentarci in maniera massiva nei loro confronti è perché con le strutture a nostra disposizione e la totale assenza di manutenzione da parte della Città Metropolitana questi sono purtroppo i risultati. Credetemi sono veramente dispiaciuta ma soprattutto arrabbiata!

2 Commenti

  1. Una struttura nata per adibirla a mercato rionale; i nostri bravi “politici” provinciali, regionali e non ultimo locali, susseguitesi negli anni, hanno creduto opportuno trasformarla in scuola, ma una scuola non potrà mai essere, va bene per affrontare emergenze e/o carenze, ma i nostri figli meriterebbero una scuola VERA!!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui