Dionigi sospende il concorso per i vigili urbani

0

Dopo che da queste colonne avevamo sollecitato una scelta in tal senso, Dionigi Gaudioso si è deciso a sospendere il concorso per l’assunzione dei cinque vigili urbani. Una decisione inevitabile e di buonsenso che andava adottata alla luce dell’emergenza sanitaria in corso in quanto la procedura concorsuale contrastava con il blocco di tutte le attività non essenziali.

E dunque è arrivato l’avviso di sospensione della procedura di selezione pubblica per titoli ed esami per l’assunzione a tempo indeterminato e part-time al 50% delle cinque unità di istruttore amministrativo di vigilanza.

Nell’avviso si comunica che alla luce della determina adottata il 20 marzo «a decorrere dalle ore 00:01 del 21 marzo 2020 è sospesa la procedura concorsuale e, di conseguenza, sono sospesi i termini per la presentazione delle domande di partecipazione al concorso di cui in premessa, pertanto eventuali domande ricevute oltre il detto termine temporale – qualunque sia la modalità di invio – saranno dichiarate irricevibili. I termini riprenderanno a decorrere – per i giorni residui – dal momento della riattivazione della procedura».

Era ora. Se ne riparlerà ad emergenza conclusa.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui