Dino D’Abundo: “Che disastro questi Bus!”

1

“Ieri mattina ho assistito, insieme ad alcuni cittadini e turisti, allo scoppio del pneumatico del bus al Cuotto. Una scena davvero brutta non solo per lo scoppio e per la paura, ma perché è la testimonianza di quanto il nostro servizio pubblico sia decadente” così commenta il consigliere di minoranza di Forio, Dino D’Abundo.

“Mi chiedo dove sia il sindaco o qualcuno dei suoi consiglieri comunali. Non voglio pensare che sappiano solo tergiversare nell’amministrazione un comune come il nostro e giocare con i sensi unici.

L’EAV ha l’obbligo di dover rispondere alle nostre esigenze. Ha l’obbligo di rispettare i suoi lavoratori, i nostri cittadini e i nostri ospiti e non mi sembra che lo stia facendo. Sindaco, ci sei? Vedi che sul territorio i bus sono più un problema che una soluzione? A chi aspetti per poter iniziare a rivendicare – conclude il consigliere comunale – rispetto, un servizio decente, puntuale e moderno e all’altezza di Forio? Così, davvero, non ne possiamo più. Caro Deo Deo, siete complici di questo disastro e non avete scusanti!”

1 commento

  1. Signori, dovete sapere che da poco sta società di merda quale evabus, ha cambiato la ditta appaltatrice delle manutenzioni con gara a ribasso già precedentemente scannata da un appalto ai limiti della sopravvivenza, conseguenze, si commentano da sole

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui