Diego Iacono: “Cambia il Mondo” arriva il suo nuovo singolo!

0

Anna Lamonaca | Quando il talento incontra la passione e la dedizione prende forma un progetto e si realizza. È un successo autentico quello di Diego Iacono, il giovane cantante isolano che in questo periodo è come un fiume in piena infatti sembra avere una grande spinta interiore che lo porta a produrre e presentare nuove canzoni. In questo mese uscirà il suo nuovo singolo:”Cambia il mondo”. Il brano verrà presentato a distanza di due anni dal suo ultimo lavoro discografico “Lo spazio siamo noi”. In occasione della presentazione del singolo lo abbiamo intervistato. Diego entusiasta di questo suo nuovo progetto ci ha raccontato:
“Questo singolo è la svolta, è un mettermi alla prova sia come persona che come artista. Dopo l’uscita del mio primo ep “Lo spazio siamo noi” sono stato quasi costretto a prendermi una pausa per riflettere. Quel periodo mi è servito a cercare un nuovo stile musicale, senza mai snaturarmi. Trovo che questa mia canzone abbia una musica alquanto originale. Ho provato a ricercare dei suoni nuovi, diversi da quelli utilizzati precedentemente”.

Cosa ti aspetti da questo nuovo singolo?
“Mi auguro di soddisfare chi lo udirà ed inoltre mi piacerebbe far parte della quotidianità di quelli che lo ascolteranno. Mi piacerebbe essere scelto come accompagnamento musicale in macchina mentre si ritorna a casa dopo una dura giornata lavorativa, mi renderebbe la persona più felice di questo mondo”.

Cosa rappresenta per te questo nuovo progetto e perché lo hai intitolato così?
“Cambia il mondo” è il titolo del mio inedito. Ho scelto questo nome per il semplice motivo che chiunque entri a far parte della nostra vita debba arricchire e non togliere. Trasformare una giornata uggiosa in una super soleggiata. Inoltre è un augurio che faccio a me stesso, che è quello di migliorarmi sempre e di vedere il bicchiere sempre pieno, nonostante le difficoltà che a volte la vita riserva per noi”.

Cos’è “Cambia il mondo”?
“Cambia il mondo” è tante cose, può avere molte sfaccettature, una cosa è certa: se si vuole con tutto il cuore che qualcosa cambi bisogna partire innanzitutto da noi stessi e poi avverrà il resto”.

Questo brano di prossima uscita tratta un tema importante come l’amore. Come mai hai scelto questa tematica?
“Anche in questo brano l’amore è alla base di tutto. Quell’amore che ti riempie gli occhi, il cuore e l’anima, che ti fa sentire le farfalle nello stomaco e non puoi non scioglierti”. L’amore è libertà: vivere e lasciar vivere. Non è sopravvivenza, non è abitudine, non è noia, non è possessione, né tanto meno ossessione ed io voglio, ancora una volta, esprimere il mio pensiero al riguardo perciò ho scelto di nuovo questo tema”.

Conoscendoti e parlando dei tuoi sogni si capisce che sei deciso a crederci e a tentare sempre, oggi sicuramente con più esperienza alle spalle, vero?
“Si, oggi posso dire che ho più esperienza di ieri, ma sempre meno di domani però non bisogna mai sentirsi arrivati del tutto. Certo, crederci fa bene, aiuta. Restare con i piedi ben saldi a terra e studiare assiduamente per raggiungere un obiettivo personale è quello che ti rende vincente”.

“Sanremo” resta il sogno principale?
“Si, perché…”Perché Sanremo è Sanremo”. Credo che quel palco sia praticamente il desiderio di ogni aspirante cantante. Una bella vetrina, un ottimo trampolino di lancio”.

Quando uscirà il singolo sarà accompagnato anche da un video?
“Cambia il mondo” verrà lanciato nei migliori digital store il 10 luglio 2020. Seguirà il videoclip ufficiale che sarà caricato sul mio canale Vevo. Il video vanta la partecipazione della bellissima Miriam Cianciarelli. La regia è di Andrei Amindrei”.

C’è qualcuno che ti ha aiutato in questo percorso?
“Se oggi sono ancora qui a parlare di musica è merito dell’autore, nonché compositore pistoiese, Damiano Chiti Innocenti che, insieme a Ginevra Carucci, hanno saputo cogliere e rendere reale tutto ciò che da sempre ho avuto solo nella mente. Un doveroso grazie di cuore va alla mia insostituibile vocal-coach Maria Napolano: se non esistesse bisognerebbe inventarla”.

Il singolo è dedicato a qualcuno/a?
“Questo singolo voglio dedicarlo a chi crede ancora nell’amore. In fondo noi non siamo nati per restare da soli, inutile prenderci in giro. Abbiamo bisogno di una spalla, di un/a complice”.

Dove è possibile ascoltare e scaricare le tue canzoni?
“Nei migliori digital store”.

Perché il pubblico deve ascoltare “Cambia il mondo”? Ebbene si, ti sto invitando ad autopromuoverti…
“Cambia il mondo” parla di me, parla di te, parla di chiunque lo ascolti. Parola di Diego Iacono”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui