Diciannovenne intubata al Rizzoli dopo un principio di annegamento.

0

Diciannovenne intubata al Rizzoli dopo un principio di annegamento. Lotta tra la vita e la morte la giovane bagnante trasportata d’urgenza all’ospedale lacchese in condizioni gravi. L’annuncio e l’invito alla preghiera lanciati da Padre Maurizio, superiore del Convento di Sant’Antonio nel corso della messa esequiale del Cap. Rodolfo Punzo. “Il tempo di finire la messa e scappo in ospedale a impartire i sacramenti a questa ragazza sfortunata -ha detto il prelato-. Preghiamo anche per leim come vedete, nessuno di noi può conoscere il giorno né l’ora”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui