fbpx

Desideri avviare la tua attività a Dubai? Ci sono prima alcune cose di base da considerare!

Must Read

Gli Emirati Arabi Uniti sono composti da sette emirati e, ognuno, ha il proprio insieme di regole e regolamenti per avviare un’impresa. L’avvio di un’impresa a Dubai è, quindi, diverso dall’avvio di un’impresa ad Abu Dhabi, anche se le leggi federali si applicano in tutto il Paese. Ci sono anche modi diversi per registrare un’impresa in ogni emirato. Tuttavia, prima di iniziare i primi passi, è fondamentale conoscere i diversi passaggi da seguire per creare la tua attività a Dubai. Infatti, come nel nostro Paese, esiste una procedura da seguire per registrare la propria azienda, ed è necessario seguirla alla lettera per ottemperare alle normative vigenti negli Emirati Arabi Uniti: senza di essa si rischia, nel migliore dei casi, di incappare in perdite di tempo e, nel peggiore dei casi, in sanzioni pecuniarie.

A Dubai, puoi costituire una società offshore o onshore in una delle zone di libero scambio, le cosiddette Free Zone. La creazione di un’attività a Dubai è, tuttavia, possibile anche al di fuori di tali aree, ma con diversi vantaggi fiscali e possibilità di azione. Un altro fattore chiave nella creazione di un’impresa a Dubai è determinare l’esatta forma di attività o servizio che l’azienda desidera garantire, al fine di ottenere la relativa licenza per rendere operativo il proprio business.

Come pianificare il tuo progetto imprenditoriale a Dubai?
Prima ancora di iniziare tutti i passaggi relativi alla creazione di un’impresa a Dubai, è importante pianificare correttamente il progetto:

Quale attività vuoi avviare a Dubai?
Desideri avere degli uffici?
Vorresti assumere personale?
Questo personale sarà del tuo Paese o degli Emirati Arabi Uniti?
La risposta a queste poche domande è semplicemente essenziale, dovrai stabilire un benchmark della concorrenza e un piano aziendale. Questi documenti verranno utilizzati durante diverse fasi della registrazione della società e dell’apertura del conto bancario. 

Registrazione della società a Dubai
Per la registrazione della tua società dovrai presentare un file completo all’ufficio di registrazione di Dubai. I documenti giustificativi non sono necessariamente gli stessi ma variano a seconda del business plan: per questo ti consigliamo di farti accompagnare dall’unica azienda specializzata nel company set-up esclusivamente a Dubai, ovvero Falcon Advice, che opera direttamente dagli UAE e si occuperà di tutte le formalità legali e amministrative, essendo in grado di offrire un’adeguata consulenza durante tutte le fasi della costituzione societaria.

Il professionista di riferimento per gli italiani a Dubai, è, infatti Daniele Pescara, CEO di Falcon Advice: egli opera direttamente dal suo ufficio allocato a Dubai ed è in grado di offrirti in modo veloce e sicuro tutti i ragguagli per costituire una società nell’emirato. Anche se al momento non puoi recarti personalmente a Dubai, nessun problema! Potrai contattare Pescara ed il suo team comodamente anche in Italia, avvalendoti della migliore consulenza sul mercato, direttamente dal suo studio a Padova. 

Prenota la tua consulenza.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

In evidenza

Sodano: «Ischia, faremo presto e bene: da lunedì all’opera sull’isola»

Il presidente della S.M.A. delinea le operazioni che si svolgeranno sul territorio isolano, dalla pulizia degli alvei alla rimozione del fango: «L’obiettivo è riutilizzarlo per quanto possibile in loco»
In evidenza

Sodano: «Ischia, faremo presto e bene: da lunedì all’opera sull’isola»

Il presidente della S.M.A. delinea le operazioni che si svolgeranno sul territorio isolano, dalla pulizia degli alvei alla rimozione del fango: «L’obiettivo è riutilizzarlo per quanto possibile in loco»