Denuncia alla Polizia Postale per “procurato allarme” e “diffamazione”. L’ASL contro un servizio web che parla del Rizzoli

2

L’ASL Napoli 2 Nord ha avviato una denuncia per “procurato allarme” e diffamazione presso la Polizia Postale di Napoli, in merito ad un’intervista anonima diffusa sui canali social circa l’attività dell’ospedale Rizzoli di Ischia.

Tali false affermazioni, infatti, possono determinare insicurezza e paure ingiustificate presso la popolazione isolana. Allo stesso tempo, le false notizie possono ingenerare sfiducia nelle Istituzioni, nei medici, negli infermieri e in tutto il proprio personale.

Per questa ragione l’ASL – come ha sempre fatto – difenderà, in tutte le sedi e ad ogni livello, sé stessa e il proprio personale dalle false informazioni che possano danneggiarla.

L’ASL Napoli 2 Nord sta investendo sull’Ospedale Rizzoli, puntando su personale, infrastrutture e tecnologie. Numeri e fatti confermano tale importante investimento.

2 Commenti

  1. Vuol dire che qualche cittadino di buone intenzioni sarà invogliato a denunciare l’ASL per “procurata tranquillità mortale” o anche per “mancata divulgazione di esistente allarme” presso la Polizia Postale di Napoli, ogni volta che i soloni buttano aria dai polmoni affermando cavolate ciclopiche relative a tempi, modi, strutture, attività dell’ente… che nemmeno il più sciocco degli sciocchi può più credere corrispondano alla realtà.
    E iniziamo con il contestare l’assunto per cui, anche ammesso che l’ASL Napoli 2 Nord stia “… investendo sull’Ospedale Rizzoli, puntando su personale, infrastrutture e tecnologie. Numeri e fatti confermano tale importante investimento.”, ciò NON significa minimamente che i risultati siano migliorativi per i degenti in particolare e per i cittadini che si trovino a vivere nell’isola d’Ischia in generale.

  2. Come sarebbe bello se qualcuno ogni tanto ricordasse di precisare che i soldi degli investimenti sono dei cittadini italiani e non facesse “subdolamente” supporre che essi siano elargiti da un fantomatico ente di beneficenza ben disposto verso lo sciagurato ospedale ischitano! “L’ASL Napoli 2 Nord sta investendo sull’Ospedale Rizzoli, puntando su personale, infrastrutture e tecnologie. Numeri e fatti confermano tale importante investimento.”
    “Noi funzionari al servizio dell’ASL Napoli 2 Nord stiamo spendendo i denari pubblici dei cittadini italiani investendoli sull’Ospedale Rizzoli ecc…” sarebbe un godimento per la nostra lettura!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui