fbpx
HomeDeferita ricettatrice procidana

Deferita ricettatrice procidana

Settemila euro in contanti e un cellulare Samsung trafugati da un’abitazione di Procida e ritrovati, dai Carabinieri della locale stazione, coordinati dal comandante Andrea Centrella, nell’ambito della perquisizione in un immobile sull’isola di Arturo. La vicenda si è conclusa con il deferimento in stato di libertà di V.O., napoletana quarantenne: soldi e cellulare erano nascosti nella sua abitazione.
Una buona notizia per il sessantenne R.R., procidano, che aveva denunciato la misteriosa sparizione lo scorso 19 settembre. L’accaduto è stato notificato all’autorità giudiziaria.



Gli altri articoli
Related News
- Advertisement -

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui